Kate Middleton è diventata una vera e propria icona di stile e di bellezza da quando nel 2011 è entrata ufficialmente a far parte della Royal Family inglese. Viene considerata la protagonista di una "favola moderna", visto che, nonostante le origini borghesi, è stata capace di sposare un principe ma nel corso degli anni ha dato prova del fatto che, grazie all'innata classe che la contraddistingue, era sempre stata destinata a diventare una Windsor. Oggi, però, è emerso un ritratto inedito di lei e a rivelarlo è stato Tatler, la rivista inglese più autorevole in fatto di notizie reali. Qualche giorno fa a fare il giro del web era stato un articolo di Anna Pasternak, nel quale si parlava di un presunto odio della Middleton nei confronti di Meghan, il motivo? L'attrice aveva contribuito a rendere la moglie di William esausta, dato che, dopo l'addio ai Royals, le aveva lasciato una enorme mole di lavoro.

La notizia ha fatto così scalpore che lo staff di Kensington Palace si è visto costretto a rilasciare un comunicato stampa ufficiale per smentire tutto, quelle dichiarazioni erano false e inesatte. All'interno dell'articolo, inoltre, c'erano anche altre rivelazioni su Kate, identificata con degli aggettivi offensivi come "pacchiana" e "litigiosa". Come se non bastasse, di lei è stato detto anche "pericolosamente magra, proprio come la principessa Diana”. A corte la lettura di quelle parole ha scatenato l'ira di tutti, tanto che, stanchi dei gossip poco veritieri, i Cambridge hanno deciso di intraprendere un'azione legale contro Tatler. La speranza? Fare qualcosa di materiale per evitare la diffusione di fake news.