Meghan Markle e il principe Harry non sono più membri della Royal Family dallo scorso gennaio, ovvero da quando hanno ufficializzato il loro divorzio dai Windsor, rivendicando così la loro indipendenza. Certo, ad oggi non sono ancora totalmente liberi, visto che, non avendo un lavoro, continuano a dover chiedere aiuti economici dalla regina Elisabetta II, ma per tutto il resto si sono distaccati al 100% dalla loro "vecchia vita". A pagarne le conseguenze sarebbero stati soprattutto i cognati, i Duchi di Cambridge, ritrovatisi in una situazione scomoda dopo l'addio dei Sussex. In un momento difficile come quello generato dall'emergenza sanitaria, il principe William e Kate Middleton si sarebbero ritrovati alle prese con un carico di lavoro molto più elevato rispetto al passato.

Nonostante appaiano sempre sorridenti e rilassati in videochat, in verità sarebbero esausti. Il risultato? Non possono concentrare le loro attenzioni sui figli George, Charlotte e Louis, che a causa della quarantena passano intere giornate tra le mura di casa. Non sorprende, dunque, che la principessa sia infuriata con gli ex Sussex: i numerosissimi impegni professionali avrebbero tolto molto tempo alla sua vita da mamma. Certo, essendo in isolamento ad Anmer Hall con i piccoli, può tenerli sempre sotto controllo ma, se non fosse per la tata Maria Borrallo, sarebbe andata decisamente in crisi. Il sogno della Middleton e di William? Essere dei genitori più presenti, anche se per il momento la cosa sembra essere una vera e propria utopia. Insomma, la Megxit ha stravolto le dinamiche quotidiane dei Royals: in quanti avranno un tantino di risentimento nei confronti di Meghan ed Harry?