Sabato scorso è stato celebrato l'attesissimo Royal Wedding tra Meghan Markle e il principe Harry e ancora oggi non si fa altro che parlare della cerimonia, degli adorabili sposi e dello stile degli invitati. C'erano moltissimi ospiti famosi che hanno attirato l'attenzione dei media ma ce n'è una in particolare che ha quasi "oscurato" la protagonista della giornata. Si tratta di Jessica Mulroney, la migliore amica di Meghan, wedding planner ed erede della dinastia canadese delle scarpe Browns. Con indosso un meraviglioso abito blu aderente ha dato vita a un vero e proprio "effetto Pippa Middleton".

Il look di Jessica Mulroney al Royal Wedding

Gli ospiti famosi al matrimonio reale celebrato lo scorso sabato erano moltissimi, da David Beckham che è stato eletto il sex symbol della cerimonia alle principesse di York Eugenie e Beatrice, apparse in versione più "sobria" rispetto al solito, fino ad arrivare alle ex storiche del principe Harry. E' stata però la migliore amica di Meghan Markle Jessica Mulroney a rischiare di rubare la scena alla sposa. La fashion stylist canadese si è diretta verso la St George Chapel del castello di Windsor con i suoi due figli gemelli John e Brian, scelti come paggetti, e ha dato vita a un vero e proprio "effetto Pippa Middleton". Indossava un abito blu scuro lungo fino alla caviglia firmato Di Carlo Couture, caratterizzato da una gonna svasata sulla parte finale e un corpetto che le fasciava la silhouette, e ha completato il tutto con un cappellino abbinato, dei décolleté color nude con il tacco altissimo di Louboutin e dei gioielli Birks decorati con dei zaffiri. La cosa incredibile è che, così come è capitato alla sorella di Kate durante il Royal Wedding del 2011, anche lei è riuscita ad attirare tutti i riflettori su di sé grazie al suo fondoschiena impeccabile. Jessica riuscirà a diventare popolare come Pippa? L'unica cosa certa per il momento è che i paragoni sono inevitabili.