La primavera è da sempre considerata la stagione che dà il via ai matrimoni ma quest'anno le cose sono decisamente diverse. L'emergenza Coronavirus è stata definita pandemia e ha toccato praticamente tutto il mondo, costringendo le persone a chiudersi in casa per ridurre al minimo il rischio contagio. Inevitabilmente, le future spose si sono viste costrette a rimandare le cerimonie di nozze, nonostante le avessero programmate con grande anticipo. Anche la Royal Family non fa eccezione, il 2020 sarebbe dovuto essere l'anno di due coppie "famose" ma a quanto pare dovranno aspettare qualche mese prima di vedere l'altare. Dopo la principessa Beatrice di York ed Edoardo Mapelli Mozzi, che, come comunicato di recente, al massimo pronunceranno il fatidico sì in forma privata, ora anche James Middleton sta pensando di rimandare tutto.

Lo scorso anno aveva annunciato con grande entusiasmo il fidanzamento ufficiale con la francese Alizée Thevenet, i due si sarebbero dovuti sposare in estate ma probabilmente non se ne farà nulla fino a quando l'emergenza sanitaria non sarà un lontano ricordo. Il fratello di Kate attualmente è in quarantena da solo con i suoi cani e, almeno a giudicare dai post condivisi sui social, ha lasciato l'organizzazione delle nozze da parte. Secondo i tabloid britannici, vicini ad alcuni amici dello sposo, i futuri coniugi avrebbero preferito aspettare, così da far sì che tutti gli invitati siano nelle condizioni di partecipare al ricevimento con serenità e spensieratezza. Quanto si dovrà attendere per vedere finalmente il fratello della Duchessa in versione sposo?