Iris Law è una delle ultime arrivate nel patinato mondo dei "figli di", è nata dal matrimonio terminato nel 2003 tra Jude Law e Sadie Frost e dai genitori ha ereditato bellezza mozzafiato e fascino irresistibile. È da oltre un anno che, oltre a calcare i red carpet più ambiti al mondo, è diventata anche la "prezzemolina" della moda. Dopo aver seguito le sfilate parigine dalle prime file e aver prestato il suo volto alla Maison Fendi, nelle ultime ore ha raggiunto un nuovo traguardo: ha dimostrato di essere una modella perfetta nella nuova campagna pubblicitaria realizzata per La Perla. Il noto brand di lingerie l'ha scelta come testimonial, facendola posare in versione iper sensuale tra body di pizzo e intimo provocante.

Iris Law è testimonial di La Perla

La campagna pubblicitaria si ispira agli shooting degli anni '80, che sono stati rivisti in una chiave contemporanea dalla fotografata da Indigo Lewin. Testimonial d'eccezione scelta per questa collezione speciale firmata La Perla è Iris Law, apparsa meravigliosa in una versione "vintage" super sensuale. A dare un'anteprima degli scatti sui social è stata proprio la figlia di Jude Law, che sul suo profilo ha postato alcune foto ad alto carico erotico. Ha posato su un divano di velluto grigio con indosso prima una tutina di pizzo total black abbinata a dei vertiginosi tacchi a spillo, poi con un sensuale body dalle trasparenze audaci e infine con un completo caratterizzato da corsetto aderente e slip sgambati. Capelli sciolti e fluenti, sguardo magnetico, espressione provocante: Iris ha dato per l'ennesima volta prova di avere bellezza e fascino da vendere.

Iris Law posa per La Perla
in foto: Iris Law posa per La Perla

La collezione di lingerie ispirata agli anni '80

La Perla ha lanciato una nuova ed esclusiva collezione in occasione della Festa della Donna, così facendo ha voluto celebrare ancora una volta la forma femminile. Si tratta di una linea prodotta in edizione limitata che si ispira all’archivio storico dell'atelier, dà infatti spazio a tutti i capi e gli accessori intimi che hanno avuto maggiore successo negli anni '80. A dominare è il total black e il pizzo: body, corsetti, slip stampati, tutine, la lingerie dallo stile "vintage" fonde intimo e outwear. Quali sono i prezzi dei vari pezzi della collezione? Si parte dagli 80 euro per una mascherina da viso e si arriva a 1.450 euro per un abito.