21 Dicembre 2019
12:09

Influenza e raffreddore? Tre ricette naturali da poter fare in casa per alleviare i sintomi

Suffumigi, infusi e balsami da spalmare: la dottoressa Maria Grazia Spalluto, farmacista e esperta in naturopatia e fitoterapia spiega come preparare in casa, con ingredienti semplici, alcuni rimedi per attenuare i sintomi dei malanni di stagione come raffreddore, influenza a dolori articolari.
A cura di Francesca Parlato

Se freddo e maltempo per voi fanno rima con raffreddore e influenza, non temete. Oltre a seguire i consigli del proprio medico, anche la natura, come sempre, ci può venire incontro per trattare i primi accenni dei classici malanni di stagione e soprattutto per alleviarne alcuni sintomi. E non c'è bisogno di correre in erboristeria alla ricerca di infusi, erbe e semi particolari. "Tutto (o quasi) quello che serve si trova già nella nostra cucina" assicura a Fanpage.it l'esperta, la dottoressa Maria Grazia Spalluto, farmacista, esperta in naturopatia e fitoterapia e docente presso l'Università Tor Vergata di Roma.

Infuso di timo e origano

Questo infuso ha delle proprietà disinfettanti e antinfiammatorie ed è semplicissimo da preparare. Basta una bustina di camomilla, delle foglie di malva, dell'origano e del timo. "La malva ha una funzione emolliente che protegge le prime vie aeree e il tratto intestinale, l'origano è utile per chi con l'influenza accusa dei sintomi intestinali e il timo invece è un ottimo alleato delle vie aeree".Per preparare l'infuso basta fare bollire l'acqua in un pentolino, aggiungere la camomilla (in bustina) e le altre foglie, spegnere il fuoco e lasciare in infusione, dopo dieci minuti si filtra e si beve.

Suffumigi all'eucalipto e al pino mugo

Il classico rimedio della nonna: i suffumigi per liberare le vie respiratorie. "Basta far bollire dell'acqua e aggiungere 5-6 gocce di olio essenziale di eucalitpo e di pino mugo. I suffumigi hanno un'azione balsamica e fluidificante su chi soffre di catarro e ha le vie del respiro chiuse". Basta una bacinella e un'asciugamano: ci si mette con il capo vicino il recipiente che contiene acqua bollente, copriamo la testa con un'asciugamano per evitare che il vapore si disperda e semplicemente respiriamo con la bocca aperta.

Balsamo al tea tree oil e cataplasma per i dolori articolari

E poi per attenuare i sintomi del raffreddore possiamo preparare un balsamo emolliente da spalmare sul petto. "Sciogliamo 2-3 gocce di tea tree oil o di olio essenziale di eucalipto in una tazzina da caffè con del burro di karitè oppure in alternativa con dell'olio d'oliva o di mandorle dolci (magari si può riscaldare un po', facendo attenzione che non diventi bollente). Una volta preparato si spalma sul petto con un massaggio e poi si copre con un'asciugamano caldo". Se invece soffriamo dei dolori articolari tipici dell'influenza possiamo sfruttare le proprietà dei semi di lino: "Schiacciamo un paio di cucchiai semi di lino e mettiamoli a bagnomaria (oppure scaldiamoli nel microonde) e aggiungiamo quattro cucchiai di acqua. Mescoliamo fino a che non otteniamo una sorta di polenta piuttosto liquida, al primo bollore spegniamo il fuoco, lasciamo raffreddare e mettiamo il composto in una garza o un canovaccio e appoggiamolo sulle zone doloranti".

Spuntini sani: gelato non gelato o biscotti non cotti, 3 ricette dietetiche da fare in casa
Spuntini sani: gelato non gelato o biscotti non cotti, 3 ricette dietetiche da fare in casa
Scrub labbra fai da te: 6 ricette naturali da preparare a casa
Scrub labbra fai da te: 6 ricette naturali da preparare a casa
Come fare un tonico viso fai da te
Come fare un tonico viso fai da te
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni