17 Novembre 2021
10:00

Il commovente messaggio della regina Elisabetta: “Nessuno può rallentare lo scorrere del tempo”

La regina Elisabetta non ha partecipato al Sinodo generale: al suo posto c’era il figlio Edoardo, che ha letto un messaggio della regina sul tempo e sulla fede.
A cura di Beatrice Manca

Ormai sono settimane che la regina Elisabetta cancella i suoi impegni pubblici per problemi di salute: non ha partecipato alla Cop26 (inviando comunque un videomessaggio) e per via di un problema alla schiena è dovuta mancare anche al Remembrance Day, dove un'impeccabile Kate Middleton ha preso il suo posto. A ogni appuntamento cancellato cresce la preoccupazione per le condizioni di salute di sua Maestà: nessuno, neanche l'inossidabile sovrana, è eterno. La stessa Elisabetta II ha voluto riflettere sul passaggio del tempo in un messaggio affidato al figlio Edoardo, che ha presenziato all'assemblea nazionale della Chiesa d'Inghilterra al posto suo: "Nessuno di noi può rallentare il passare del tempo".

La regina non ha partecipato al Sinodo

La regina Elisabetta II avrebbe dovuto partecipare al Sinodo, ma si è ritirata la scorsa settimana per via di un problema alla schiena. Al suo posto è intervenuto il figlio minore, il conte di Wessex, Edoardo. Sua moglie Sophie è una delle dame a cui Elisabetta II è più legata: la scorsa domenica era accanto a Kate Middleton e a Camilla per le commemorazioni del Remembrance Day. Mentre la regina è a riposo forzato, dunque, gli altri royal portano avanti gli impegni ufficiali sotto la sua supervisione. Edoardo ad esempio ha letto un discorso scritto dalla regina alla Church House, la sede della Chiesa d'Inghilterra, in cui la sovrana parla del rapporto con la fede e ricorda il marito Filippo.

Il ricordo di Filippo nel discorso della regina

Per la prima volta la regina – a capo della Chiesa d'Inghilterra – non è presente all'incontro con il sinodo. Ma ha comunque inviato un messaggio con una sua riflessione: "È difficile credere che siano passati più di 50 anni da quando io e il principe Filippo abbiamo partecipato alla primissima riunione del Sinodo generale – ha scritto – Nessuno di noi può rallentare il passare del tempo; e mentre spesso ci concentriamo su tutto ciò che è cambiato negli anni molto rimane invariato, come il Vangelo di Cristo e i suoi insegnamenti”. La regina poi ha parlato della pandemia, che per molti è stata "un periodo di ansia, di dolore e di stanchezza". Le feste natalizie si avvicinano e l'augurio di tutti è che la regina possa godersele in salute e in allegria.

La regina Elisabetta II e i messaggi in codice nascosti nella borsa: nessuno può toccargliela
La regina Elisabetta II e i messaggi in codice nascosti nella borsa: nessuno può toccargliela
La regina Elisabetta tiene le decorazioni di Natale fino a febbraio, il motivo è davvero commovente
La regina Elisabetta tiene le decorazioni di Natale fino a febbraio, il motivo è davvero commovente
La regina Elisabetta e il divieto imposto agli ospiti: nessuno può più parlarle di Meghan ed Harry
La regina Elisabetta e il divieto imposto agli ospiti: nessuno può più parlarle di Meghan ed Harry
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni