Iceberg, il noto marchio di moda nato nel 1974, ha annunciato il nome del nuovo direttore creativo per la linea femminile. Si tratta di Arthur Arbesser che diventerà stilista di Iceberg Donna a partire dal prossimo anno. Ha 33 anni, è di origine austriaca ma vive a Milano e negli ultimi anni si è distinto per i molteplici successi raggiunti nel mondo della moda.

Ha studiato alla Central Saint Martins di Londra e si è avvicinato al fashion system lavorando fin da giovanissimo al fianco di  Giorgio Armani. Nel 2013 ha vinto il concorso  “Who’s on Next?” ed è proprio qui che è stato notato per il suo stile assolutamente unico, caratterizzato da stampe e fantasie costruttiviste. La notizia del suo nuovo ingaggio per Iceberg è stata data all'88esima edizione di Pitti, dove Arbesser ha presentato la collezione di abiti che porta il suo nome. Il debutto per il brand del gruppo Gilmar avverrà invece il prossimo settembre alla settimana della moda di Milano, dove sfilerà con la collezione donna Primavera/Estate 2016.

“Iceberg significa colore, grafica, qualità e ironia, tratti distintivi che ho sempre ricercato e che condivido. Sono onorato di continuare la bellissima storia di questo iconico brand italiano, che ormai prosegue da più di 40 anni”, ha commentato Arthur Arbesser facendo riferimento al nuovo ruolo di direttore creativo del marchio. Freschezza, creatività e alta qualità dei tagli e dei tessuti: ecco quali sono le caratteristiche dello stile del giovane direttore creativo. Nell'attesa del suo debutto in passerella, ai  milanesi potrebbe capitare di incontrarlo in giro per la città a bordo della sua bici vintage, con i capelli scompigliati e il suo stile unico.