160 CONDIVISIONI
21 Settembre 2021
10:10

I simboli nascosti nell’abito da sposa di Miriam Leone: il significato del filo d’oro e della spiga di grano

Miriam Leone e Paolo Carullo si sono sposati in Sicilia e la sposa ha sfoggiato tre diversi abiti bianchi. Per un’occasione così speciale non ha voluto lasciare nulla al caso: ha chiesto che il vestito, il velo e l’acconciatura contenessero dei particolari simboli di buon augurio per il matrimonio.
A cura di Beatrice Manca
160 CONDIVISIONI

Miriam Leone si è sposata lo scorso sabato in Sicilia, a Scicli, con l'imprenditore Paolo Carullo. La sposa ha incantato tutti sfoggiando tre diversi abiti bianchi – uno per la cerimonia in chiesa, due per il ricevimento – firmati Dior. Per un'occasione così speciale l'attrice non ha voluto lasciare nulla al caso e ha chiesto che il suo vestito contenesse dei particolari simboli di buon augurio per la sua nuova vita da sposata. La stessa attrice li ha svelati pubblicando su Instagram: i dettagli dell'abito e dell'acconciatura contengono un romantico messaggio d'amore.

Le spighe di grano sul velo di Miriam Leone

L'attrice Miriam Leone per la cerimonia in chiesa ha scelto un abito di organza, con ricami floreali che impreziosivano l'abito e le maniche trasparenti. L'abito, firmato Dior, è stato disegnato per lei dalla stilista Maria Grazia Chiuri. Il punto focale del vestito era il sontuoso velo ricamato calato sul capo, come da tradizione, per l'arrivo all'altare.

Miriam Leone in abito da sposa
Miriam Leone in abito da sposa

La stessa Miriam Leone ha svelato sui social che tra i ricami ce n'era uno speciale: "Desideravo che il mio abito avesse il velo e che il motivo del ricamo fossero le spighe di grano, bellissimo simbolo, lo sognavo e disegnavo nella mia testa fantasticando…". La spiga di grano è uno dei simboli tradizionali dei matrimoni: simboleggia la prosperità e la pienezza della vita coniugale. Per questo molto spesso le spighe fanno parte dell'allestimento floreale delle chiese e dei bouquet della sposa.

la spiga di grano ricamata sul velo di Miriam Leone
la spiga di grano ricamata sul velo di Miriam Leone

Il filo d'oro tra i capelli

I simboli però non si sono limitati all'abito: anche l'acconciatura racchiudeva un significato speciale. Miriam Leone per il matrimonio ha scelto un raccolto basso e morbido con la riga centrale. L'acconciatura è stata realizzata da Manuel Patucelli: osservando lo chignon più da vicino si nota un filo d'oro intrecciato tra i capelli.

l’acconciatura da sposa di Miriam Leone con un filo d’oro
l’acconciatura da sposa di Miriam Leone con un filo d’oro

Questo, ha spiegato l'attrice, è un richiamo alla sua storia d'amore con Paolo Carullo e alla capacità dell'amore di guarire le ferite. "Ho chiesto di realizzare uno chignon basso cucito con filo d’oro – ha scritto Miriam Leone su Instagram – volevo che si ispirasse al “kintsugi”, la pratica giapponese che ripara le ceramiche rotte con oro prezioso a simboleggiare quello che il nostro amore ha fatto con le mie ferite… le ha ricucite insieme". Un omaggio prezioso e romantico che sicuramente sarà d'ispirazione a moltissime altre spose.

160 CONDIVISIONI
Chiara Ferragni: il terzo abito da sposa e i simboli nascosti del vestito per le nozze
Chiara Ferragni: il terzo abito da sposa e i simboli nascosti del vestito per le nozze
Il matrimonio di Miriam Leone: tre abiti in pizzo e con maxi scollatura per la sposa
Il matrimonio di Miriam Leone: tre abiti in pizzo e con maxi scollatura per la sposa
Miriam Leone ai fornelli in abito da sera: così festeggia il compleanno in tempi di pandemia
Miriam Leone ai fornelli in abito da sera: così festeggia il compleanno in tempi di pandemia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni