Anche se nessuna avrebbe mai il coraggio di ammetterlo, la masturbazione femminile è molto più diffusa di quanto si immagini. I sex toys spesso diventano i migliori amici delle donne, basti pensare al fatto che ogni mese i fatturati del settore registrano continui aumenti nelle vendite. Attraverso l’analisi degli acquisti fatti online su Amazon si è scoperto che ci sono alcuni giocattoli erotici "strambi" di cui il sesso femminile non riesce più a fare a meno.

Quello più desiderato è il Candy Heart rosa della Blush Novelties, adatto per il piacere anale, grande poco meno del palmo di una mano e soprattutto molto economico, dato che costa circa 10 dollari. A seguire, c’è l’anello vibrante per il pene Maxx Fantasy e il classico vibratore viola della Shibari, lungo circa 17 centimetri a più velocità. Particolarmente venduto è anche il Butterfly Kiss rosa della California Exotics, un vibratore a forma di farfalla che offre un doppio piacere alle donne che lo acquistano.

Tra le idee più "creative" c’è anche lo Squirt Watch, un orologio da polso che indossa l’uomo durante la masturbazione vaginale della partner che indica con i colori di un semaforo qual è il corretto movimento della mano per far squirtare al meglio la propria compagna. Tra le invenzioni più strane ci sono poi gli Head nomer, delle vagine di dimensioni naturali in cui inserire la testa, o l’A10 Cyclone SA, un tubo di plastica in cui il pene riceve spinte ondulatorie e sussultorie, che assicura un godimento supremo. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, anche per quelli che amano l’autoerotismo "fuori dal comune". La prossima volta che qualcuno dichiarerà fieramente di non masturbarsi, non vi resta dunque che rispondere con una fragorosa risata.