Tutto il mondo la conosce per le sue curve strepitose, i look audaci in coordinato con i figli di pochi anni e col marito Kanye West. Molti la ricordano per il reality show "Al passo con i Kardahian" o per le foto hot in cui posa nuda mostrando il lato b e non solo. Kim Kardashian oggi parla di un lato più intimo e forse incredibile, del tutto diverso rispetto all'immagine pubblica a cui ci ha abituati. In un'intervista rilasciata allo scrittore Bret Easton Ellis per l'ultimo numero del Richardson Magazine la starlette confessa di aver avuto una serie di problemi in camera da letto e di non essersi sentita più a suo agio col corpo dopo la gravidanza. Non è tutto, recentemente è finita nell'occhio del ciclone per aver pubblicato sui social alcuni scatti in cui il corpo appare ritoccato con Photoshop.

Con il marito Kanye West, Kim Kardashian ha avuto la sua prima figlia North, che oggi ha 4 anni e sfila al fianco della madre come una fashion blogger consumata, con tanto di borsette griffate da migliaia di dollari, e Saint, di due anni. Poi è arrivata Chicago, terzogenita nata da madre surrogata lo scorso gennaio. La scelta di non partorire il terzo figlio è arrivata dopo che Kim ha avuto una serie di difficoltà durante la seconda gravidanza, momento in cui ha scoperto di avere la placenta aderente, una condizione che può provocare problemi durante e dopo il parto. Nell'intervista firmata dal celebre scrittore americano la Kardashian ha confessato di non aver vissuto al meglio il periodo successivo ad entrambe le gravidanze, non essendo riuscita ad accettare i cambiamenti del corpo e la presenza dei quasi 30 chili messi su durante i nove mesi. Tali condizioni l'hanno portata a non essere a suo  agio neanche in camera da letto: "Sono anche arrivata a pensare di non fare più sesso" afferma la Kardashian nell'intervista.

Oggi però Kim sembra essere uscita da questo momento buio della sua vita, è riuscita a rimettersi in forma allenandosi almeno un'ora al giorno e addirittura sta pensando di avere un quarto figlio ma sempre tramite madre surrogata. Del resto sembra chiaro che la Kardashian sia di nuovo "confident" con le sue curve dato che per il lancio dell'ultima collezione del suo marchio beauty ha posato completamente nuda o avvolta in un costume nude in latex. A scattare le foto del servizio che Kim ha diffuso sul suo profilo Instagram non un fotografo qualunque ma una leggenda amata dalle star di tutto il mondo, stiamo parlando David Lachapelle.

Kimoji Fragrances available now on Kkwfragrance.com @kkwfragrance

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

Nelle foto di Lachapelle Kim Kardashian appare con gli occhi e il volto truccato con i luminosi pigmenti delle palette del suo marchio beauty, attorniata da uomini nudi o con lunghi capelli e lacrime artificiali che le cadono sul volto. In molti si sono però accorti che nelle foto il corpo di Kim Kardashian appare meno esplosivo: il seno è più piccolo e persino il lato b prorompente in alcuni scatti sembra avere dimensioni inferiori. Osservando alcune foto in cui la star appare senza filtri si nota la differenza rispetto agli scatti patinati firmati da Lachapelle, va anche detto che il fotografo delle star di Hollywood è noto per il suo stile ultra ritoccato, fatto di immagini con colori saturi e fondali "plastici" ai limiti del reale. E' dunque possibile che i ritocchi al fisico di Kim siano una scelta artistica del fotografo che rende plastico ogni corpo che immortala.