Nel corso degli anni il neo è diventato un vero e proprio simbolo di seduzione: negli anni'50 il neo di Marilyn Monroe si è trasformato in una vera e propria moda, riportata poi in voga negli anni '90 da Cindy Crawford . Per avere il famoso neo che ha contraddistinto i volti di molte star, tante donne sono ricorse addirittura al make up e in tempi più recenti, persino al tatuaggio.

Avete capito bene, c'è anche chi il neo se l'è fatto tatuare: è il caso di Dita Von Teese, che per rendere il suo look vintage ancora più seducente ha voluto un neo proprio sotto l'occhio sinistro. La maggior parte delle altre dive di Hollywood invece, il neo ce l'hanno naturale e a lui devono parte della loro sensualità. Eva Mendez per esempio con il suo neo sulla guancia sinistra ha conquistato tutti, così come Blake Lively e il suo particolarissimo neo sulla guancia destra. Tra i più copiati c'è sicuramente il neo sopra il labbro di Kate Upton, che rende il suo volto iconico.

Anche January Jones ha un caratteristico neo sopra il labbro, piccolo e fine ma dal grande potere seduttivo, mentre quello di Marillon Cotillard è più vistoso, proprio al centro della fronte. C'è chi li ritiene un'imperfezione, come ad esempio Sarah Jessica Parker che ha fatto rimuovere il suo celebre neo sul mento, e chi invece li considera una vera e propria parte di sé. Natalie Portman per esempio, ha diversi nei sulle guance e quando vengono rimossi dal suo viso con l'uso di Photoshop per campagne pubblicitarie o servizi fotografici non ne è mai contenta. Per la maggior parte delle celebrities quindi, i nei sul viso sono un punto di forza, una vera e propria arma di seduzione.