24 Maggio 2021
09:09

I Maneskin vincono l’Eurovision 2021 in tacchi alti: la moda genderless non fa più paura

I Maneskin hanno vinto l’Eurovision Song Contest 2021 con la loro Zitti e buoni al motto di “Rock’n’roll will never die”. Oltre al talento talento, alla grinta e alla presenza scenica, a contribuire al loro successo è stato lo stile genderless che da sempre li contraddistingue. Sono stati fieri di aggiudicarsi il primo gradino del podio in tacchi e tutine metallizzate.
A cura di Valeria Paglionico

I Maneskin hanno trionfato all'Eurovision Song Contest 2021, aggiudicandosi l'ambito podio dopo essere stati tra i favoriti per l'intera serata. Dopo aver spopolato con la loro Zitti e buoni all'ultimo Festival di Sanremo, hanno conquistato anche il pubblico europeo al motto di "Rock'n'roll will never die". Certo, non sono mancate le polemiche sul loro presunto uso di droga (smentite poco dopo da Damiano in persona) ma, tra talento, grinta, presenza scenica ed energia da vendere, i giovani ragazzi romani hanno dimostrato di non avere nulla da invidiare alle star internazionali. A renderli ancora più moderni, glamour e fuori da ogni schema, lo stile genderless che da sempre li contraddistingue. Completi metallizzati, pantaloni a zampa, stringhe, gilet crop, tacchi alti: è questo il mix fashion perfetto che ha contribuito alla loro vittoria.

Maneskin, chi ha curato lo stile all'Eurovision 2021

Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan avevano già dato una piccola anticipazione dei look che avrebbero sfoggiato durante la finale dell'Eurovision Song Contest 2021, a condividere il primo scatto con indosso le iconiche tutine metallizzate firmate Etro era stato Nick Cerioni, lo stylist che cura i look della band fin dall'ultimo Sanremo (è lo stesso che segue anche Achille Lauro). Una volta apparsi sul palco, poi, hanno dimostrato ancora una volta di essere provocanti, glamour, audaci e iper moderni. Anche all'Eurovision hanno puntato su dei look coordinati e genderless, questa volta in pelle laminata rosso metallizzato con sfumature cangianti, borchie e stringhe incrociate.

I look metallizzati di Etro
I look metallizzati di Etro

I look metallizzati e coordinati per la finale

Damiano e Vittoria hanno optato per delle jumpsuit, per la precisione il frontman ha scelto una salopette portata a petto nudo abbinata a degli stivaletti con il tacco di Louboutin, la bassista una tuta intera con pantaloni a zampa e maniche a pipistrello. Ethan ha preferito un completo con pantaloni, gilet crop e strangolino in chiffon fil coupe stampa Paisley (sfoggiata sempre a petto nudo), mentre Thomas pantaloni a zampa e giacca portata a pelle. I Maneskin non hanno rinunciato a quelli che ormai sono i tratti distintivi del loro stile, ovvero i tacchi alti, il make-up smokey eyes e lo smalto sulle unghie, tutti dettagli simbolo dello stile genderless. Non sorprende che durante la conferenza stampa post-vittoria Damiano abbia celebrato l'evento brindando e mostrando gli stivaletti alti che ha indossato per tutta la serata.

I Maneskin durante la performance all’Eurovision
I Maneskin durante la performance all’Eurovision

Il trionfo della moda no gender dei Maneskin

Non è la prima volta che la band ha osato con dei look sopra le righe con capi che mixano alla perfezione armadio maschile e femminile, è fin dai tempi di X-Factor che non hanno mai avuto paura di provocare tra bustini, calze a rete, camicie trasparenti, pantaloni di pelle. Hanno poi continuato a farlo anche al Festival di Sanremo, dove lo scorso marzo hanno trionfato con delle tutine nude, dando prova del fatto che anche un palcoscenico tanto formale può modernizzarsi ed essere più glamour che mai. All'Eurovision 2021 i Maneskin hanno alzato ancora di più l'asticella, fondendo stile glam rock ispirato agli anni Settanta e accessori da dandy contemporanei. Se però fino a qualche tempo fa il loro essere così audaci e provocanti faceva "storcere il naso" ai benpensanti, ora viene considerato un simbolo di estrema modernità: i Maneskin vanno fieri di essere gender fluid ed è proprio questo uno dei segreti del loro successo internazionale.

Il trionfo dei Maneskin all’Eurovision
Il trionfo dei Maneskin all’Eurovision
Damiano dei Maneskin col body di paillettes a Sanremo 2021, è il nuovo trend della moda genderless
Damiano dei Maneskin col body di paillettes a Sanremo 2021, è il nuovo trend della moda genderless
I Maneskin in Campidoglio: pantaloni a zampa, borse e tacchi pitonati per ricevere la Lupa Capitolina
I Maneskin in Campidoglio: pantaloni a zampa, borse e tacchi pitonati per ricevere la Lupa Capitolina
I Maneskin dopo la vittoria all'Eurovision: cosa c'è sulle t-shirt indossate per il rientro in Italia
I Maneskin dopo la vittoria all'Eurovision: cosa c'è sulle t-shirt indossate per il rientro in Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni