L'estate sta finendo ma cerca di ritagliarti qualche giorno per andare al mare: i benefici dell'acqua marina infatti sono tantissimi. La talassoterapia si basa infatti sull'azione curativa non solo delle acqua ma anche del clima marina. Ma quali sono i motivi per cui preferire un bagno in mare alla praticità della piscina?

L'acqua del mare ha un potere benefico soprattutto sulla pelle: il sale infatti la rende morbida e levigata, ma anche più tonica. I benefici per la pelle però non riguardano solamente l'acqua ma anche il sole, che permette di asciugare la pelle e contrasta quindi in modo efficace l'acne e le impurità presenti sul viso e sul corpo. Problemi di dermatite? Il sale presente nell'acqua può calmare il prurito: prova a fare dei brevi bagni in acqua e poi sciacquarti con acqua fresca. Hai mai notato degli effetti benefici sulle tue curve? Se fai sport in acqua al mare tutti i muscoli diventano più tonici grazie alla presenza del magnesio. Sono perfette quindi le passeggiate nell'acqua ma anche gli esercizi di acqua gym.

Senza dubbio poi il mare è un alleato per combattere i batteri, soprattutto quelli presenti nell'apparato respiratorio che possono provocare tosse e problemi alla gola. Il clima marino poi è un toccasana per il metabolismo: sali minerali, iodio e il clima in generale aiutano ad accelerare il metabolismo. La vacanza al mare è quindi l'ideale per chi vuole perdere peso, soprattuto si si combina l'effetto del clima sul metabolismo ad una dieta sana e al movimento in riva al mare. Le camminate sulla spiaggia inoltre, hanno la funzione di un massaggio naturale, utilissimo per riattivare la circolazione venosa.