1.177 CONDIVISIONI
11 Dicembre 2015
16:22

I 5 tipi di cancro più diffusi tra le donne

Il cancro è una delle malattie più pericolose al mondo ed è per questo che la prevenzione è importante per curarla in tempo. Ecco quali sono i tumori più diffusi tra le donne.
A cura di Valeria Paglionico
1.177 CONDIVISIONI

Il cancro è una delle malattie più terribili al mondo e i suoi tassi di mortalità sono elevatissimi. Per prevenirla, è importante mettere in atto una serie di buone abitudini come condurre una vita sana, smettere di fumare e seguire una dieta specifica. Tumore, però, non è sempre sinonimo di morte, può essere trattato con delle cure specifiche anche se richiede coraggio, fatica e forza di volontà. Ecco quali sono le tipologie di cancro a cui il sesso femminile va facilmente incontro.

Cancro al seno – Il cancro al seno è quello con maggiore incidenza tra le donne, che però ha molte possibilità di essere sconfitto. Per prevenirlo, è importante utilizzare l’autopalpazione e sottoporsi regolarmente a delle visite mediche e mammografie. I sintomi di una malattia simile sono molto evidenti: noduli, dolori, cambiamenti di dimensioni, irregolarità nella pelle. Nel caso in cui ci si trova di fronte a qualcosa di simile, è importante recarsi da uno specialista il prima possibile.

Cancro al colon – Anche il cancro al colon è molto diffuso sia tra uomini che tra donne. Solitamente nascono in seguito alla comparsa di polipi non cancerogeni che, se non estirpati ed individuati, diventano maligni. Sangue nelle feci, dolori addominali, perdita di peso, diarrea o stitichezza sono solo alcuni dei sintomi della malattia. E’ bene dunque rivolgersi ad un dottore quando si presenta almeno uno di questi problemi.

Cancro all’ovaio – Tra i cancri ginecologici, i più diffusi sono quelli all’ovaio e al collo dell’utero. Quando si hanno dei sanguinamenti irregolari, delle perdite di peso inspiegabili, dei dolori pelvici, dei flussi vaginali diversi dal solito, bisogna cominciare a preoccuparsi. Malattie simili possono essere prevenute attraverso dei controlli periodici. Solo il ginecologo può infatti individuare il tipo di problema presente ed agire con la cura più adatta.

Cancro ai polmoni – Negli ultimi anni sono sempre di più le donne che fumano e che si ammalano di cancro ai polmoni. I sintomi del tumore sono tosse persistente, dolore al petto quando si tossisce, fischi al petto quando si respira, perdita di peso e sensazione di mancanza d’aria. In questi casi, la prevenzione è fondamentale: fumare o essere esposti a situazioni in cui si inala il fumo presenta gravi conseguenza per la nostra salute.

Cancro alla pelle – Il cancro alla pelle è una realtà sempre più preoccupante, soprattutto perché non ci si protegge in modo adeguato quando ci si espone al sole in estate. Per intervenire in tempo, è necessario tenere sotto controllo i nei sospetti, questi devono essere simmetrici, con bordi regolari, marroni, non più larghi di 6 millimetri. Nel caso in cui tendono a cambiare nel tempo, è meglio rivolgersi ad un medico il prima possibile.

1.177 CONDIVISIONI
Corteggiamento in estate: 5 "tipi da spiaggia" che bisogna evitare
Corteggiamento in estate: 5 "tipi da spiaggia" che bisogna evitare
Dall'anoressia alla bulimia: i disturbi alimentari più diffusi tra le donne
Dall'anoressia alla bulimia: i disturbi alimentari più diffusi tra le donne
Nel 2015 sarà il cancro ai polmoni la principale causa di morte tra le donne
Nel 2015 sarà il cancro ai polmoni la principale causa di morte tra le donne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni