L'inverno si avvicina, le giornate di freddo sono ormai arrivate ed è giunto il momento di rispolverare i maglioni. La cosa che nessuno si sarebbe mai aspettato è che i modelli must-have della prossima stagione saranno originali, fuori dal comune e ispirati a quelli dei propri nonni. A dimostrarlo è stato Harry Styles, una delle star più alla moda del mondo della musica, che, lasciate a casa le tute di Gucci e le camicie di Saint Laurent, di recente ha sfoggiato un bizzarro gilet di lana decorato con delle pecorelle. Così facendo, ha lanciato un trend che è già diventato amatissimo in ogni parte del mondo: nel prossimo inverno non si potrà fare a meno dei pullover pesanti e con le stampe insolite, proprio come quelli che indossavano i nostri nonni.

L'originale look invernale di Harry Styles

Siamo abituati a vedere Harry Styles elegantissimo sui red carpet internazionali, dove sfoggia jumpsuit da uomo, camicie colorate e completi super glamour. Dopo aver fatto scalpore con l'armadio "frigorifero" in cui tiene conservati i capi griffati, di recente è riuscito ancora una volta a far parlare di lui grazie al suo stile. È stato infatti avvistato tra le strade di New York con un indumento davvero originale che diventerà sicuramente il must-have dell'inverno 2020. Il cantante ha indossato dei pantaloni palazzo gessati, una camicia a righe portata con le maniche scorciate, degli stivaletti di vernice rosa e un gilet di lana firmato Lanvin decorato con delle pecorelle bianche e pelose. Il suo prezzo? Ben 1.490 euro. Nonostante si tratti del classico maglione granny, di quelli che fino a qualche tempo fa avrebbero fatto orrore ai fashion addicted più incalliti, gli sta così bene da essere diventato un indumento trendy. Insomma, Harry è riuscito a reinterpretarlo in chiave moderna, rendendolo più glamour che mai.

Maglioni "granny", il capo must-have dell'inverno 2020

Volete essere i più trendy dell'inverno 2020? Non potrete fare a meno dei maglioni "granny". Sono decorati con stampe originali, hanno uno stile retrò e soprattutto sono caldissimi, dettaglio che non bisogna trascurare quando si va incontro a giornate sempre più gelide. Oltre a Lanvin che ha lanciato la versione con le pecorelle bianche sfoggiata da Harry Styles, sono molte le Maison che ne hanno lanciati i modelli più svariati, da Gucci con i suoi alci fino ad arrivare a Prada con le balene. I pullover da nonno esistono anche in versione low-cost come quelli di Zara, le cui fantasie geometriche bizzarre sembrano essere uscite direttamente dagli anni '60. Come bisogna abbinarli per essere glamour? Possono essere portati con jeans e pantaloni semplici in tinta unita ma chi vuole osare può spaziare con la fantasia, abbinandolo a qualcosa di gessato proprio come l'ex cantante degli One Direction. A questo punto, dunque, non resta che scegliere il proprio modello preferito per portare un tocco di originalità all'inverno in arrivo.