Nelle ultime ore non si fa altro che parlare del Met Gala 2019, tenutosi ieri al Metropolitan Museum of Art di New York. Il tema di quest'anno era il Camp, ovvero l'eccesso, e le star hanno dato il meglio di loro in fatto di esuberanza, osando con piume, cristalli e dettagli davvero originali. A essersi distinto per singolarità è stato uno dei "padrini" di questa edizione, Harry Styles, l'ex cantante degli One Direction, che per la sua trionfale apparizione sul red carpet ha deciso di vestirsi da donna: ecco cosa ha indossato.

Il look femminile di Harry Styles al Met Gala 2019

Harry Styles è stato uno dei protagonisti dell'ultima edizione del Met Gala, il cui tema era il Camp, ovvero tutto ciò che è eccessivo e artificiale. E' proprio per rispettare il dress code che sono state moltissime le star che hanno osato in fatto di look con piume, cristalli e cappelli-lampadario. Anche l'ex cantante degli One Direction non è stato da meno ed è riuscita a dare il meglio di sé, vestendosi da donna sul red carpet. Ha infatti indossato una jumpsuit total black firmata Gucci con pantaloni non troppo larghi e camicia trasparente con collo alto e rouches che rivelava chiaramente i tatuaggi su braccia e petto.

Per completare il tutto ha scelto dei mocassini di vernice con il tacco, un orecchino pendente con la perla e ha poi tenuto i capelli tirati all'indietro. Nel corso della serata ha posato anche al fianco di Alessandro Michele, il direttore artistico della nota Maison fiorentina, che ha realizzato appositamente per lui l'outfit dai dettagli femminili. Insomma, a quanto pare a distinguersi per esuberanza in questa edizione del Met non sono state solo le donne, anche gli uomini hanno fatto "sentire la propria voce", dicendo addio ai soliti completi eleganti che si sfoggiano durante degli appuntamenti mondani attesi e ambiti come questo