La scorsa settimana il principe Harry e Meghan Markle sono tornati a Londra per i loro ultimi impegni ufficiali nei panni di Royals, a partire dalla fine di marzo diranno definitivamente addio ai Windsor, cominciando una nuova vita da commoners lontani da riflettori e da etichette reali. Ad aver attirato le attenzioni del pubblico non sono stati solo i look glamour dell'ex Duchessa ma anche il presunto screzio con la regina Elisabetta II, rimasta delusa dal fatto che i Sussex avessero lasciato Archie in Canada, impedendole di rivederlo. La scelta era stata definita "dispettosa e sconsiderata" a causa dell'età avanzata della sovrana, indignando non poco l'intera Royal Family e i sudditi.

Oggi l'ex coppia reale è tornata in America ma non ha dimenticato le parole di Elisabetta: è proprio per andarle incontro che i due hanno deciso di rinunciare alle vacanze estive a Los Angeles, dove già da tempo erano alla ricerca di una casa. Hanno preferito approfittare del periodo di pausa per tornare in Gran Bretagna, ricongiungendosi ancora una volta alla famiglia del principe. Meghan ed Harry accettato l'invito della monarca, insieme al figlio voleranno in Scozia, così da passare qualche mese nel castello di Balmoral di proprietà dei Windsor. La regina sarà contenta di poter riabbracciare il nipotino? Per il momento non si hanno sue notizie, visto che a causa dell'emergenza Coronavirus è stata allontanata da Buckingham Palace e messa in quarantena in un luogo sicuro e isolato. La speranza è che entro l'estate quest'incubo sarà finito, così che tutti possano godersi al massimo la vacanza a Balmoral.