Meghan Markle e il principe Harry sono ormai cittadini americani a tutti gli effetti, si sono lasciati alle spalle il loro passato nella Royal Family e sembrano esserne super soddisfatti. Hanno acquistato una enorme villa a Santa Barbara, appaiono sempre più spesso in pubblico per parlare di politica statunitense e si sentono liberi da ogni tipo di etichetta. La cosa che in pochi avrebbero mai immaginato è che si sarebbero tenuti a distanza dai Windsor anche in un'occasione importante come il Natale. Nonostante l'ultimo anno sia stato molto difficile a causa della pandemia, pare che gli ex Sussex non torneranno a Londra per le feste.

Meghan ed Harry sempre più distanti dai Royals

Il Natale è una delle feste a cui la Royal Family è maggiormente legata ma, nonostante ciò, Harry e Meghan hanno deciso di "mantenere il punto", tenendosi a distanza da tutti i Windsor in questo 2020. Secondo i tabloid britannici, infatti, gli ex principi passeranno le feste nella loro nuova ed enorme villa, rinunciando alle celebrazioni reali tradizionali per il secondo anno consecutivo. Al loro fianco dovrebbe esserci anche David Foster, che per il principe è diventato un "secondo papà", e Doria Ragland, la mamma della Duchessa. Meghan vuole far conoscere a Harry tutte le usanze statunitensi che hanno accompagnato la sua infanzia, dai cibi ai party in famiglia. Intanto, però, anche il Natale dei Royals potrebbe essere diverso dal solito a causa della pandemia: il classico pranzo della vigilia, ad esempio, forse non si svolgerà a Sandringham poiché attualmente lo staff è in rivolta, non ha intenzione di rimanere in isolamento al fianco della regina per tutte le feste. Insomma, non si esclude che i Windsor si terranno a debita distanza anche tra di loro, dunque non resta che aspettare qualche mese per scoprire in che modo i reali celebreranno il Natale in tempi di Coronavirus.