Gwyneth Paltrow non è solo una delle attrici più amate e talentuose al mondo, viene ormai considerata un'esperta di bellezza da quando ha aperto il suo blog di lifestyle Goop. Se all'inizio si trattava semplicemente di una pagina su cui dava consigli più o meno veritieri per prendersi cura del proprio aspetto estetico, oggi ha fondato un vero e proprio brand che produce maschere per il viso, kit per la meditazione, integratori vitaminici, gomme da masticare per dormire meglio, uovo di giada per migliorare la vita intima. Certo, non di rado è finita al centro delle polemiche poiché molti medici l'hanno accusata di aver messo a rischio la salute delle clienti con i suoi metodi non confermati scientificamente ma è chiaro che anche questa si è rivelata un'ottima strategia di marketing.

La star è stata capace di creare un impero da ben 250 milioni di dollari, ovvero oltre 225 milioni di euro, ma a quanto pare per lei i successi non sono terminati qui. I prodotti firmati Goop sono finiti da Sephora, dove, oltre a essere disponibili online, arriveranno presto anche in alcuni store fisici nel Nord America. Come se non bastasse, la Paltrow è riuscita a conquistare Netflix: nei prossimi mesi la filosofia di vita di Goop diventerà protagonista di una mini serie prodotta dal colosso dello streaming. Si chiamerà “The Goop Lab”, l’uscita è prevista per il 24 gennaio e darà spazio a tutorial per usare i prodotti di wellness, a workshop in cui si spiega come raggiungere l’orgasmo facilmente, a pratiche di medicina alternativa. Insomma, pare proprio che il pubblico non possa fare a meno dei consigli beauty di Gwyneth: questa volta si riveleranno veritieri o scateneranno ancora l'indignazione dei medici di tutto il mondo?