Meghan Markle è tornata sotto i riflettori dopo aver portato a termine la gravidanza, lo ha fatto per le foto ufficiali in compagnia del Royal Baby e del principe Harry, nelle quali è apparsa più bella e raggiante che mai. Per l'occasione ha scelto di indossare qualcosa di elegante e glamour, il trench dress bianco che ha rivelato il pancione post-parto. Anche se all'inizio si credeva che fosse firmato Givenchy, è stato poi comunicato il nome della stilista che lo ha realizzato, Grace Wales Bonner: ecco i suoi successi e il motivo per cui la scelta della Duchessa è ricaduta proprio su di lei.

I successi di Grace Wales Bonner

Grace Wales Bonner è la giovane stilista britannica che ha firmato il trench dress indossato da Meghan Markle nelle prime foto con il Royal Baby e in poche ore è diventata richiestissima in tutto il mondo. E' nata a Londra da mamma inglese e papà giamaicano e fin da piccola ha sempre avuto la passione per la moda, tanto che a soli 2 anni non perdeva occasione per indossare le perle della nonna. Ha studiato alla Central Saint Martins e, dopo essersi laureata nel 2014, ha lanciato il brand che porta il suo nome. Quest'ultimo è nato come marchio di abbigliamento maschile e solo negli anni successivi si è allargato anche al settore femminile. Il successo ottenuto fin dagli esordi le ha permesso di aggiudicarsi l'Emerging Menswear Designer ai British Fashion Awards nel 2015 e il LVMH Young Designer Prize nel 2016. Si è sempre interessata alla cultura black, così da comprendere meglio le sue origini, ma ama anche la musica, l'arte, la letteratura, tutte passioni che riescono a influenzare le sue creazioni. Negli ultimi mesi ha raggiunto innumerevoli traguardi, è stata invitata da Maria Grazia Chiuri a collaborare con Dior per la collezione Resort 2020, ha vinto il BFC / Vogue Designer Fashion Fund, ha tenuto a Londra la sua prima mostra intitolata "A Time for New Dreams". Come se non bastasse, è docente associato alla Central Saint Martins e tiene lezioni alla Parsons School of Design di New York. A renderla celebre a livello internazionale è stata però Meghan Markle, che per la prima apparizione pubblica dopo il parto ha indossato il suo trench dress bianco.

Il motivo per cui Meghan ha scelto l'abito di Grace Wales Bonner

Le foto di Meghan Markle e del principe Harry al fianco di Archie Harrison, il Royal Baby appena nato, hanno fatto il giro del web in pochissime ore e per l'occasione la neomamma non poteva che scegliere un look impeccabile ed elegante, sapendo bene che tutti avrebbero parlato di lei. Fin da quando è entrata nella Royal Family la Duchessa ha creato un vero e proprio "Effetto Meghan", facendo registrare il tutto esaurito a tutti gli abiti che ha indossato. Per la prima apparizione dopo la gravidanza ha dunque voluto inviare un messaggio ben preciso. Non ha scelto il trench dress di Grace Wales Bonner per caso, innanzitutto ha voluto mettere in mostra il pancione post-parto, dando prova di essere una mamma "normale" con le sue imperfezioni e, come se non bastasse, ha anche reso omaggio all'Inghilterra, il paese di cui è diventata simbolo, puntando tutto su una stilista giovane e britannica. All'inizio tutti avevano creduto che il vestito bianco di Meghan fosse firmato Givenchy, uno dei brand da lei preferiti, poi è stato comunicato ufficialmente il nome della stilista, a dimostrazione del fatto che, nonostante sia giovanissima, ha già stile da vendere. Di sicuro grazie a Meghan la vita di Grace Wales Bonner cambierà, in quanti avranno il coraggio di continuarla a definire "emergente"?

Cos'è il trench dress

Da quando Meghan Markle è apparsa splendida in total white con il Royal Baby appena nato al suo fianco sono tutte impazzite per il suo trench dress. Si tratta di un modello che riprende le tradizionali caratteristiche del soprabito come i rever appuntiti, la cintura in vita, le tasche laterali, i bottoni sul davanti e la lunghezza media, con l'unica differenza che non ha le maniche. E' completamente diverso dall'abito scamiciata, più simile a una camicia con tanto di colletto, maniche lunghe e bottoni piccoli, il vestito ispirato al trench ha una cintura maxi che segna il punto vita. Già prima che lo indossasse Meghan veniva considerato un trend di stagione, non a caso è apparso su diverse passerelle internazionali, da Cedric Charlier a Burberry, che ne ha presentato delle versioni nei toni caldi del marrone e del beige, fino ad arrivare a Beatrice B con il suo modello con maniche corte e bottoni frontali, alla variante in nero della collezione primaverile di Equipment e a quella con cintura morbida senza bottoni di Cividini.

I consigli per indossare il trench dress

Il trench dress è un abito molto eclettico, nasce come un indumento casual ma allo stesso tempo può essere indossato anche nelle occasioni più eleganti e formali come ha dimostrato Meghan Markle. E' perfetto per il giorno, dunque per una giornata al mare o per un pranzo in campagna, in questo caso può essere abbinato ad accessori in paglia, sandali raso terra, gioielli etnici, ma può essere sfoggiato anche in città, magari in ufficio con una borsa di pelle scura, delle scarpe stringate o dei décolleté con il tacco. Sta bene a tutte le donne, anche quelle più in carne, visto che si tratta di un modello comodo che non fascia i fianchi o il lato b e che scende morbido senza sottolineare le forme. E' inoltre l'ideale anche per realizzare un look premaman impeccabile e glamour poiché la cintura può essere spostata sopra il pancione. A questo punto, dunque, non resta che scegliere il modello che più si adatta al proprio stile, così da essere super trendy in questo mese di primavera.