La scelta del profumo non è mai facile, ma ad aiutarci interviene l'Accademia Nazionale del Profumo che ogni anno decreta i migliori profumi: le fragranze più gettonate e più richieste in profumeria, ma anche quelle più votate dai clienti. Curiosi di scoprire le fragranze vincitrici del 2015?

 "Il profumo rappresenta un mondo, racconta una storia, è un’evocazione culturale e artistica" ha commentato il presidente dell'Accademia del profumo, Luciano Bertinelli; per decretare i migliori profumi del 2015 i consumatori sono stati affiancati da una giuria tecnica che ha scelto i profumi vincitori in quattro diverse categorie: migliore creazione olfattiva, miglior profumo made in Italy, miglior profumo di nicchia e miglior packaging. La giuria vip invece, composta da Saturnino Celani, Diego Dalla Palma, Federica Fontana, La Pina e Diego di Radio Deejay, Felice Limosani, Piero Lissoni, Paola Marella, Elena Santarelli e Simona Ventura ha scelto i profumi vincitori della categoria miglior comunicazione.

Sul podio sono salite diverse fragranze piuttosto conosciute e altre nuovissime: il miglior profumo dell'anno secondo i consumatori è stato Miss Dior Blooming Bouquet per quanto riguarda il mondo femminile, mentre la miglior frangranza maschile è Bleu de Chanel Eau de Parfum. La giuria tecnica ha scelto per la miglior creazione olfattiva femminile Knot di Bottega Veneta, mentre per il mondo maschile Man in Black di  Bulgari; il premio per il miglior profumo made in Italy è andato a Rosa Nobile di Acqua di Parma per la fragranza femminile, mentre quella maschile più votata è stata nuovamente Man in Black di Bulgari. Pivoine Suzhou di Armani Privé ha vinto il premio come miglior profumo femminile di nicchia, mentre per l'universo maschile il vincitore è stato Colonia Leather di Acqua di Parma. Il packaging migliore del 2015 per la giuria tecnica sono stati La Panthère Cartier e Valentino Uomo mentre la giuria vip ha decretato come vincitori della categoria miglior comunicazione Chanel con l'iconico N°5 e Valentino Uomo.