55 CONDIVISIONI

Gli inglesi contro Harry e Meghan: non li vogliono in Gran Bretagna per il battesimo di Lilibet Diana

Lilibet Diana è nata solo da pochi giorni ma sono già moltissimi coloro che parlano del suo battesimo. Dove verrà celebrato? Sebbene la piccola abbia diritto a una tradizionale cerimonia a corte, i sudditi hanno le idee chiarissime sulla questione: non vogliono che Harry e Meghan tornino in Inghilterra per l’evento.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
55 CONDIVISIONI
Immagine

Il 4 giugno 2021 è una giornata che il principe Harry e Meghan Markle difficilmente dimenticheranno: hanno accolto in famiglia la loro seconda figlia Lilibet Diana Mountbatten-Windsor. Fin dal primo momento, però, il lieto evento è stato travolto dalle polemiche. A far discutere è stato soprattutto il nome, visto che, oltre a rendere omaggio alla mamma defunta del neo-papà bis, fa riferimento anche al vezzeggiativo che il principe Filippo usava per chiamare la regina. Alcuni credono che la sovrana non abbia dato la sua approvazione, altri ritengono che i Royals siano stati i primi a essere informati, la cosa certa è che, nonostante non sia ancora mai apparsa in pubblico, la piccola Baby Sussex è già una star. Ora si torna a parlare di lei ma questa volta per il suo battesimo.

Lilibet Diana ha diritto a un battesimo a corte

Lilibet Diana è nata in California ma, nonostante l'addio ai Royals dei genitori, rimane una Windsor ed è per questo che è stata inserita nella linea di successione al trono, dove occupa l'11esimo posto. Al momento non ha titoli reali ma, quando Carlo diventerà re, potrà essere chiamata principessa. In quanto erede della famiglia reale, ha diritto a un tradizionale battesimo a corte, ovvero a una cerimonia ufficiale in pieno stile principesco con tanto di vestitino di pizzo risalente all'epoca della regina Vittoria. Probabilmente, però, una scena simile difficilmente diventerà realtà e il motivo è molto semplice: i sudditi non vogliono che la famiglia Sussex torni in Inghilterra.

Perché gli inglesi non vogliono Harry e Meghan in UK

I tabloid britannici seguono con particolare attenzione tutto ciò che c'è da sapere sui Sussex e, a pochi giorni dalla nascita di Lilibet, hanno chiesto ai sudditi se desiderano vedere l'intera famigliola riunita in Gran Bretagna per il battesimo della piccola. Il 95% dei lettori del quotidiano Express non ha lasciato spazio a dubbi: sperano che Harry e Meghan non ritornino in patria per la cerimonia. Il motivo? La coppia si è fatta "terra bruciata" intorno, provocando l'indignazione dei cittadini inglesi. Gli esperti reali, primo tra tutti Ian Lloyd, non escludono l'ipotesi: sarebbe infatti il rimedio ideale per lasciarsi alle spalle rancore e disaccordi. Lili sarà la prima pronipote della regina Elisabetta II ad avere un battesimo hollywoodiano?

55 CONDIVISIONI
Harry e Meghan, per il battesimo di Lilibet Diana fanno una richiesta speciale alla regina
Harry e Meghan, per il battesimo di Lilibet Diana fanno una richiesta speciale alla regina
Lilibet Diana potrebbe non essere battezzata a Windsor: la decisione "obbligata" di Harry e Meghan
Lilibet Diana potrebbe non essere battezzata a Windsor: la decisione "obbligata" di Harry e Meghan
Meghan Markle e Harry in videochiamata con la regina: le hanno fatto conoscere Lilibet Diana
Meghan Markle e Harry in videochiamata con la regina: le hanno fatto conoscere Lilibet Diana
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni