C'è una nuova Lilibet nella famiglia reale: Meghan Markle, Duchessa di Sussex, ha dato alla luce la sua seconda figlia e insieme al principe Harry hanno deciso di chiamarla Lilibet "Lili" Diana. Lilibet è il soprannome della regina Elisabetta, la nonna di Harry: un'affettuosa storpiatura del nome "Elizabeth" con cui la chiamava l'adorato padre Giorgio. Un omaggio sincero nei confronti della regina Elisabetta o un modo sottile per "ingraziarsi" la famiglia reale, visti i difficili trascorsi? Non è un mistero infatti che dopo l'allontanamento dei Sussex da Londra i rapporti con la famiglia si siano deteriorati e la scelta del nome potrebbe essere un ramoscello d'ulivo. Sta di fatto che ora qualcuno potrà onorare il soprannome della regina, visto che nessuno può più chiamare così la sovrana.

La storia del soprannome Lilibet

Come sanno i fan più affezionati della royal family, da piccola la regina veniva chiamata "Lilibet" dai membri più anziani della famiglia reale. Ma da dove nasce questo soprannome? Secondo il Guardian è stata la stessa Elisabetta a inventarlo, ma involontariamente: da piccola non riusciva a pronunciare correttamente la parola "Elizabeth", storpiandola in "Lilibet". Ma l'errore piacque molto a tutti: i genitori e i nonni di Elisabetta iniziarono a chiamarla "Lilibet" e lei stessa scriveva le sue lettere private firmandosi così.

Elisabetta II da bambina insieme alla sorella Margaret
in foto: Elisabetta II da bambina insieme alla sorella Margaret

Perché nessuno chiamerà più la regina Lilibet

Una volta adulta, il soprannome è rimasto alla regina. Lo usava anche il marito, il principe Filippo. Al funerale del Duca, infatti, la regina ha deposto una corona di fiori con un biglietto scritto a mano firmato da "Lilibet". Ora che la regina ha perso sia i genitori che il marito, nessuno la chiamerà più Lilibet: è tradizione infatti che i figli si rivolgano a lei come "mummy". Meghan Markle e Harry hanno specificato però che la bimba verrà chiamata semplicemente "Lili", un nome che ricorda il giglio: simbolo universale di purezza e nobiltà. La regina si è congratulata con la coppia per la bella notizia: chissà se approva anche la scelta del nome!