23 Novembre 2015
18:36

Gli 8 trucchi per riscaldare casa senza sprecare energia

Il freddo è arrivato in ogni parte d’Italia ma è ancora troppo presto per accendere i termosifini. Coperte di lana, eliminazione degli spifferi e tappeti sul pavimento: ecco i trucchi per riscaldare casa senza sprecare energia.
A cura di Valeria Paglionico

Il freddo è ormai arrivato in ogni parte d’Italia ed ha colto tutti impreparati, visto che fino alla settimana scorsa si potevano indossare ancora abiti leggeri ed occhiali da sole. Anche se le temperature stanno scendendo drasticamente, è ancora presto per accendere i riscaldamenti. Si consuma energia e si mette a repentaglio la propria salute, soprattutto perché il gelo vero e proprio deve ancora arrivare. Ecco quindi quali sono i trucchi per riscaldare casa senza consumare nulla.

1.Ventilare gli ambienti – Anche quando fa freddo, arieggiare e ventilare gli ambienti è importante per far sì che l’aria sia sana e respirabile. Basta tenere 5 minuti la finestra aperta per avere degli ottimi risultato. Il momento ideale è al mattino, quando il sole è forte e le temperature massime.

2. Chiudere le stanze che non si usano – Attraverso il nostro corpo, produciamo calore in continuazione ed è ovvio che le stanze che utilizziamo di più siano anche le più calde. Per creare più tepore è dunque necessario chiudere tutte le altre camere, così da non disperdere il calore.

3. Aprire le finestre ad orari precisi – Le diverse zone della casa sono esposte in modo diverso ai raggi solari. Le finestre dovranno essere aperte ogni volta che il sole arriva in modo diretto, solo in questo modo rimarranno più calde per tutta la giornata.

4. Evitare gli spifferi – Per rendere la casa più calda senza consumare è necessario ridurre al minimo gli spifferi. Bisogna dunque utilizzare del nastro adesivo isolante per sigillare le fessure di porte e finestre.

5. Mettere delle piante in casa – Le piante devono essere messe in casa poiché contribuiscono all'irradiazione solare. In particolare, l’ideale sono quelle a foglie caduche, che tendono a ricevere i raggi solari.

6. Il colore dell’edificio attira o respinge i raggi solari – Il colore dell’edificio in cui si vive riesce ad avere un effetto incredibile sui raggi solari. Il nero, il grigio e il verde scuro li trattengono più a lungo, quindi dei mobili di questi colori possono essere messi nei punti soleggiati della casa.

7. Il parquet e la moquette sono ottimi isolanti – Moquette e pavimento riescono a mantenere il pavimento più caldo rispetto al marmo o alla maiolica. Se non si vuole ricorrere a soluzioni tanto drastiche, si può optare per un semplice tappeto ed ottenere lo stesso risultato.

8. Usare coperte di lana –  La lana è un materiale che riesce a trattenere il 30% del proprio calore sotto forma di vapore acqueo ed è proprio per questo che è il tessuto ideale da indossare durante l’inverno. Non c’è nulla di meglio di un maglione per fronteggiare un clima rigido senza riscaldamento.

Come riscaldare la casa in inverno velocemente e risparmiando
Come riscaldare la casa in inverno velocemente e risparmiando
Le star a casa (e senza trucco) contro il Coronavirus
Le star a casa (e senza trucco) contro il Coronavirus
3.493.322 di Donna Fanpage
Come risparmiare con la lavatrice: i trucchi da usare per evitare sprechi di energia
Come risparmiare con la lavatrice: i trucchi da usare per evitare sprechi di energia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni