Gisele Bündchen ha compiuto 40 anni lo scorso luglio ma, nonostante il tempo che passa, continua a essere un'indiscussa icona di bellezza. Nel corso della sua carriera è stata un angelo di Victoria's Secret, ha sfilato per i più grandi marchi di moda ed è stata più volte eletta la modella più pagata al mondo. Certo, ha abbandonato le passerelle da diversi anni ma mantiene intatto il suo splendore. Di recente ha rilasciato un'intervista alla rivista Allure e ne ha approfittato per parlare del suo rapporto con l'età che avanza. A dispetto di molte colleghe, non ha alcuna paura di invecchiare, anzi, per lei è un'esperienza bella, anche se allo stesso tempo molto impegnativa.

I consigli per essere splendide a 40 anni

In una società che ci vuole "eternamente giovani", in cui conta solo la bellezza e l'apparenza, Gisele Bündchen ha deciso di andare in "controtendenza". Nell'intervista rilasciata ad Allure ha celebrato l'avanzare dell'età, spiegando cosa ha provato quando la scorsa estate ha compiuto 40 anni. Le sue parole sono state: "L'età è una cosa bellissima e una parte naturale della vita, ma può anche essere una sfida. Quando guardo questi cambiamenti nel mio corpo e vedo un riflesso di tutti gli anni che ho vissuto finora, sento un incredibile senso di gratitudine". Certo, ha dovuto accettare i segni e le macchie comparse sulla pelle ma con il passare del tempo ha imparato ad accettarsi così com'è, sentendosi grata per tutte le esperienze fatte nella vita. Il consiglio che dà alle più giovani per arrivare in splendida forma ai 40 anni? Non sottovalutare la skincare e prendersi cura della propria pelle fin dai 20 anni.