Il collegio 5 è tra i reality più seguiti degli ultimi tempi, è dedicato a un gruppo di ragazzi che per qualche settimana si ritrovano a vivere in una scuola del passato alle prese con restrizioni e divieti rigorosissimi. Quest'anno è stato ambientato negli anni '90 e, così come nelle scorse stagioni, ha ottenuto un incredibile successo. Tra i protagonisti c'è anche Giordano Francati, un ragazzo romano di 17 anni che ha detto addio alla vita da "coatto" per diventare un vero e proprio secchione. Il suo più grande sogno? Diventare professore.

Chi è Giordano Francati

Giordano Francati è un ragazzo di 17 anni, viene da Roma, per la precisione dal quartiere Magliana, dove vive con la madre, ed è tra i protagonisti de Il collegio 5. Frequenta il liceo classico ma nel 2018, dopo aver capito che le bravate e l'atteggiamento da "coatto" non l'avrebbero portato lontano, si è fatto bocciare di proposito.

Da quel momento in poi ha cambiato radicalmente il suo modo di fare, diventando il "secchione" della classe. Il suo più grade sogno? Diventare un professore ed è per questo che si dedica anima e corpo allo studio, provando sempre a primeggiare. È il classico "precisino", non sopporta l'ignoranza e cerca di correggerla anche negli altri.

Lo stile di Giordano Francati

I ragazzi de Il collegio, a prescindere dalle edizioni del programma, sono costretti a indossare delle divise eleganti e rigorose ma, una volta terminato il reality, preferiscono lasciare nell'armadio le giacche, le cravatte e i bermuda. È quanto successo anche a Giordano Francati che, sebbene sia poco attivo sui social, ama immortalarsi tra le strade di Roma.

Spazia tra jeans strappati, bomber, t-shirt stampate, sneakers, insomma, vanta uno stile casual e sportivo proprio come la maggior parte dei suoi coetanei. Ama tatuaggi e piercing, ha infatti un bracciale tatuato sul braccio e porta gli orecchini sia al sopracciglio che a entrambe le orecchie.