Dovete organizzare l'addio al nubilato per la vostra migliore amica e e volete stupirla? Dopo aver stabilito il budget, il posto dove andare e aver preparato dei gadget per l'addio a nubilato, potete rendere la serata unica organizzando giochi e scherzi divertenti e originali da sottoporre alla futura sposa: che abbiate deciso di organizzare la festa a casa, al ristorante, in discoteca, ogni luogo sarà adatto per mettere in imbarazzo, senza mai essere volgari, la vostra amica, nella sua ultima notte da single. Magari adattate i giochi alla location che avete scelto, si tratta di idee semplice e divertenti, ideali per una futura sposa spiritosa e che non si prende troppo sul serio. Scopriamo allora quali sono i giochi e gli scherzi per addio al nubilato che potete organizzare: una serata indimenticabile, per ridere insieme alla futura sposa e da ricordare negli anni.

Giochi divertenti e imbarazzanti, per un addio al nubilato da ricordare

I giochi da organizzare per l'addio al nubilato possono tranquillamente essere delle rivisitazioni di giochi più famosi, ma adattati al tema. Fate in modo che la sposa entri nel mood fin da subito, così capirà cosa le aspetta per il resto della serata. Ovviamente la sposa dovrà essere riconoscibile quindi velo e bouquet sono un must, da personalizzare in base alla serata e alla sposina. Tra i giochi economici e divertenti c'è il gioco delle prove, ideale per una serata in un locale o al ristorante, una versione rivisitata del classico gioco dell'oca: per realizzarlo vi basteranno un computer, una stampante e dei fogli A4. Disegnate delle caselle numerate, in cui segnerete dei piccoli compiti che dovrà affrontare la pedina che ci finirà sopra. Si tratta di un gioco a punti e i task proposti dovranno essere divertenti e anche un po' imbarazzanti. Utilizzate la fantasia ma alcuni suggerimenti possono essere: "Fai un selfie con uno sconosciuto"; "Offri un drink ad uno sconosciuto"; Usa il bagno degli uomini". Ovviamente assegnarete ad ogni compito un punteggio: 0 punti per le prove non portate a termine, 3 punti per quelle realizzate a metà e 5 punti per quelle concluse. Pensate a delle caselle valide solo per la sposa con penitenze più "cattive", tipo chiamare la suocera con una scusa e intrattenere con lei una conversazione. Prima di cominciare il gioco fissate una soglia minima che si dovrà raggiungere: in caso contrario le spetterà una penitenza.Un'idea molto semplice è quella di creare tanti cartoncini con su scritto "Buono per un bacio alla sposa": vi basterà consegnare i bigliettini a persone a caso nel locale o al ristorante, preferibilmente uomini: si creerà al tavolo una fila di ragazzi che vorranno fare gli auguri alla sposa.

Ci sono poi dei giochi adatti soprattutto se avete organizzato la festa dell'addio al nubilato a casa, si tratta di giochi che necessitano di una location più privata per un divertimento tra amiche, magari da immortalare con video e foto che riguarderete insieme. Un gioco originale è quello della valigia a sorpresa: nei giorni precedenti alla festa, riempite la valigia della sposa con abiti male-assortiti: pantalaoni da montagna con infradito o costumi, foulard di seta con giacconi improponibili, ecc…, ogni amica dovrà scommettere: quanto tempo impiegherà la sposa, bendata, ad infilarsi tutto ciò che c'è in valigia? Chi si avvicina di più al tempo reale vince: magari deciderete un premio da mettere in palio. Altro gioco è quello del trova l'oggetto misterioso: procuratevi una ciotola grande, farina e un foulard per bendare la futura sposa. La prima cosa da fare è bendarla, fatela poi sedere davanti a un tavolo, sul quale ci sarà la ciotola piena di farina, con all'interno l'oggetto misterioso: la sposa potrà utilizzare solo la bocca e la lingua per capire di cosa si tratta. Non sarà semplice ma alla fine del gioco la futura sposa avrà la faccia infarinata: impossibile non immortalarla con una foto!

Gli scherzi originali e non volgari per divertirsi con la futura sposa

Una volta preparati i giochi bisognerà pensare anche agli scherzi, saranno la cosa più divertente della serata: è importante però che non siano giochi volgari ma, al massimo, un po' imbarazzanti, per evitare di creare situazioni spiacevoli. Uno scherzo di sicuro effetto è quello del rapimento della sposa: lasciatela all'oscuro in merito alla serata, senza rivelarle giorno e luogo. Dovrete però avere un complice, che potrebbe essere anche lo sposo: il giorno dell'addio al nubilato dovrà fare in modo che la sposa sia a casa, meglio se in tuta e pantofole. Le amiche si presenteranno a casa, con annessi gadget e accessori e la soprenderanno, vestendola di tutto punto per la serata. Una volta pronta, bendatela e non fatele capire dove la state portando: decidete il posto in base ai suoi gusti, quindi un locale se ama folleggiare, oppure un ristorante o una bar per un aperitivo se ama situazioni meno caotiche.

Se trascorrerete la serata dell'addio al nubilato in discoteca potete organizzare il gioco del finto drink: se la sposa è già un po' brilla, proponetele un altro drink, nel quale però metterete solo acqua. Se una persona è convinta di bere alcolici, si comporterà in automatico come se fosse ubriaca. Per mascherare l'acqua, ditele che si tratta di un drink molto forte e fatele bere subito dopo della coca cola: bere una bibita analcolica dopo un liquore forte aiuterà a non sentirne il sapore, come avviene con la tequila sale e limone. A fine serata non può poi mancare la foto di gruppo con le amiche, ma in questo caso sarà una foto in maschera davvero divertente: vi basterà coinvolgere il futuro sposo qualche giorno prima. Dovrà darvi o farsi scattare, una bella foto sua in primo piano da far stampare in più copie ad alta risoluzione. Bisognerà poi tagliare la sagoma e incollarla su una base di cartone, ritagliando lo spazio per gli occhi. Incollate poi dei sostegni di legno per reggere la maschera. Al momento della foto le amiche della sposa indosseranno tutte la maschera con la faccia dello sposo, per una foto davvero divertente da postare sui social!

Uno scherzo irrinunciabile, se dormirete con la futura sposa dopo il party, è poi quello della coperta corta: una volta rientrata a casa, la futura sposina non vedrà l'ora di buttarsi a letto stanchissima, ma si renderà conto in poco tempo che qualcosa non va: coperta e lenzuola saranno cortissime e saranno rimboccate così strette che sarà difficile anche entrarci nel letto e rimuoverle dal materasso. Mentre ve la ridete di gusto, preparatevi ad aiutarla, se non volete passare la notte in bianco!