Halloween si avvicina e volete organizzare un party da urlo? Dopo aver pensato al trucco "spaventoso" da sfoggiare e alla nail art perfetta per l'occasione, è il momento di passare alle decorazioni per la casa. Se volete accogliere gli ospiti con un dettaglio "spettrale", potrete realizzare delle ghirlande con il fai da te. Possono essere posizionate sulla porta, così da creare un'atmosfera unica fin dall'ingresso in casa. Ecco le idee più originali.

Fantasmini all'ingresso – Per accogliere i propri ospiti nel modo più spaventoso possibile, si può decorare la porta di ingresso con dei fantasmini piuttosto che con una ghirlanda. Per realizzarli, basta ritagliare nel cartoncino le loro sagome per poi unirle tra loro con del fil di ferro, che può essere trovato in un negozio di bricolage o in una ferramenta. In un batter d'occhio, l'atmosfera diventerà spettrale.

Rami secchi e ragnatele – Chi vuole realizzare qualcosa di perfetto per la festa di Halloween ed è pratico con il "fai da te" può realizzare una spaventosa ghirlanda. Bisogna intrecciare dei rami secchi, di modo che formino un cerchio, e decorare il tutto con dell'ovatta e dei ragnetti finti, così da dare l'idea di una ragnatela.

Ghirlanda di zucche – Le zucche sono il simbolo di Halloween per eccellenza e sono l'ideale per creare delle ghirlande. Per crearle, è necessario acquistare 14-20 zucche baby, forarle con un trapano e passarci dentro del filo di ferro. Si può poi utilizzare del muschio secco o delle foglie per riempire lo spazio vuoto e legare la cima con un grosso fiocco. Il risultato sarà perfetto.

Ghirlanda arancione e nera – Coloro che vogliono dare vita a qualcosa di più semplice possono optare per una ghirlanda in tulle o juta, naturalmente dei colori simbolo di Halloween, arancione e nero. I pezzi di tessuto dovranno essere arrotolati intorno alla base della ghirlanda, facilmente reperibile nei negozi di bricolage, che può essere realizzata anche con del semplice cartoncino, fino a renderla gonfia. A questo punto, si possono aggiungere tutte le decorazioni che più piacciono.

Ghirlanda di feltro – Il feltro è uno dei tessuti che possono essere lavorati con più facilità ed è per questo che permette di creare delle meravigliose ghirlande per Halloween. Si possono riprodurre delle piccole zucche da attaccare con della colla a caldo su un cartoncino di forma tonda, così da rendere l'ingresso della propria casa "a tema". Naturalmente, ci si può sbizzarrire con la propria fantasia, dando vita a ragnetti, fantasmi o scheletri.

Ghirlanda di tulle – I più originali possono decorare l'ingresso di casa con una ghirlanda di tulle. Tutto quello che occorre è un supporto in polistirolo, che può essere acquistato in un negozio di bricolage, e del tulle colorato, magari nero e arancione. Il tessuto deve essere avvolto e incollato intorno al supporto per poi essere decorato con gli accessori più svariati, naturalmente a tema Halloween. Il risultato sarà incredibile.

Ghirlanda di pon pon – Le mamme pratiche con il lavoro a maglia possono decorare la ghirlanda con dei pon pon in lana. Dopo averne realizzati una quindicina di diverse dimensioni e colori, li si dovrà attaccare con della colla a caldo al supporto in polistirolo. Per completare il tutto, si possono utilizzare delle decorazioni a tema come teschi, streghe, gatti neri e, naturalmente,  un gancio per appenderla alla porta.