È tempo di iniziare a pensare ad Halloween! Nel 2016 il trucco punta sui make up classici realizzati ad hoc, curando ogni minimo dettaglio: dalla ragnatela al trucco da zombie, ma puoi anche creare ferite finte oppure indossare delle semplici lenti a contatto. La notte delle streghe è perfetta per sfoggiare trucchi mostruosi e horror, per far diventare le occhiaie un accessorio e per spaventare tutti con un look estroso e bizzarro. Ecco le idee da non perdere per il make up per Halloween 2016: sfoglia la gallery e trova l'ispirazione giusta per la tua trasformazione!

Make up per Halloween 2016: la ragnatela

Ragnatele, ragni e animaletti sono tra i disegni più gettonati per Halloween, e per realizzarli puoi davvero sbizzarrirti e liberare la tua fantasia. C'è chi disegna  la ragnatela sulla palpebra mobile, chi preferisce crearla sul lato, nella zona del contorno occhi oppure ad effetto mascherina. C'è anche chi preferisce disegnare ragni giganti che coprono tutto il viso, oppure piccolini che scendono dai fili delle ragnatele. Ricreare questo tipo ti trucco per Halloween è abbastanza semplice: ti servirà una matita oppure un eye liner nero cremoso da stendere con il pennellino per essere più precisa. Scegli prodotti a lunga durata in modo da evitare che il disegno si sciolga dopo pochissimo tempo. Per creare la ragnatela, inizia a tracciare delle line diagonali e parallele tra loro, e uniscile poi con delle linee curve.

Trucco da zombie per Halloween

La maschera da zombie è una tra le più ricercate ad Halloween: di sicuro effetto e in perfetto stile horror, richiede qualche attenzione in più nella fase di creazione, soprattutto se vuoi ottenere un effetto scenico. Anche in questo caso puoi essere estremamente creativa: c'è chi utilizza garze e bende, chi indossa le lenti a contatto per ottenere un effetto ancora più spaventoso e chi ricopre il viso di ferite. L'idea di base per creare un perfetto effetto zombie è quello di ricreare sul viso un incarnato pallido e spento, da ottenere attraverso l'applicazione di un fondotinta chiaro e freddo. Potrai accentuare le occhiaie con un ombretto viola sfumato nella zona del contorno occhi, e applicare una matita rossa nella congiuntiva interna dell'occhio. Perfetti anche lividi, ematomi e rivoli di sangue finto, da applicare anche sopra le eventuali bene utilizzate per ricreare un effetto mummia a avvolte attorno al viso.

Come creare le ferite finte fai da te con il make up

Ricreare delle finte ferite su viso, braccia e mani è il metodo ideale per chi non ha voglia e tempo di realizzare un make up completo per la notte di Halloween. Si possono realizzare con del lattice oppure con la plastilina, ma esistono anche dei metodi più semplici per creare le ferite con quello che hai in casa o che riesci a reperire facilmente. Ti servirà della colla liquida e della carta igienica, del sangue finto e degli ombretti scuri, come il viola il nero o il marrone. Miscela una goccia di sangue finto in una ciotola con la colla, poi strappa in tanti piccoli pezzetti la carta igienica: stendi la colla nella zona dove vorrai creare la tua ferita, poi appoggia i pezzettini di carta igienica al di sopra con una lieve pressione. Cerca di dare la forma alla tua ferita mano a mano che attacchi la carta. Lascia uno spazio cavo e cerca di rendere i bordi spessi e irregolari. Una volta asciugata la colla potrai passare alla colorazione: la parte interna dovrà essere di un rosso interno, mentre i bordi della ferita dovranno essere più scuri. Sfuma gli ombretti e il sangue finto anche all'esterno della ferita, per ricreare un effetto più realistico.

Le lenti a contatto da indossare la notte di Halloween

Se hai pochissimo tempo per creare il trucco d Halloween la soluzione più rapida è quella di indossare delle lenti a contatto particolari: non puntare solo su quelle che cambiano il colore dell'iride, ma scegli quelle dagli effetti più esagerati. Il risultato più macabro lo puoi ottenere con le lenti che rendono l'occhio completamente bianco oppure totalmente nero, ma esistono anche quelle che creano un effetto ragnatela, un occhio di ghiaccio oppure che cambiano il colore dell'iride da naturale a rosso.