Halloween si avvicina e volete organizzare una festa da urlo con tutti gli amici? E' arrivato dunque il momento di pensare a qualche decorazione per rendere la vostra casa davvero spaventosa. Tra zucche, fantasmi, ragni e addobbi spettrali, ecco quali sono le idee più originali e paurose da realizzare con il fai da te.

Zucche intagliate – Le zucche intagliate sono un classico di Halloween e riescono a rendere la propria casa davvero spettrale, soprattutto quando vengono illuminate al loro interno. Esistono diverse idee per realizzarne di particolarissime, da quella tradizionale a quella pelosa, fino ad arrivare a quella a forma di fantasma, l'importante è mettere in moto la propria fantasia.

Sacchetti per caramelle – Quale bambino non ama il tradizionale "dolcetto o scherzetto"? Per facilitargli il giro per le case degli sconosciuti, è possibile realizzare dei piccoli sacchetti per raccogliere le caramelle e i dolci. Bisogna prendere del cartoncino arancione, decorarlo e intagliarlo come se fosse una zucca e attaccarlo su un sacchetto di cellophane trasparente. Al suo ritorno, lo si potrà appendere alla porta della stanza per rendere l'atmosfera più terrificante.

Ramo con pipistrelli volanti – I pipistrelli sono un altro simbolo di Halloween e la loro presenza può rendere la casa super paurosa. Per realizzare un ramo infestato da questi animali, bisogna innanzitutto disegnare su dei cartoncini neri le sagome di alcuni pipistrelli e poi ritagliarle. A questo punto, servendosi di un filo di nylon, dovranno essere legati dei rami, per poi essere fissati al muro con del filo di ferro. Naturalmente, per avere un effetto più realistico, si dovranno utilizzare pipistrelli di diverse dimensioni ma l'effetto finale è assicurato.

Ghirlanda – La ghirlanda affissa sulla porta accoglie gli ospiti e di conseguenza deve essere spettrale, così da farli entrare subito nello spirito della festa. Per realizzarla con il fai da te, è necessario prendere un supporto rotondo, va bene anche un semplice cartoncino, e decorarlo con disegni e oggetti spaventosi. Via libera a fantastici, zucche, ragnatele di ovatta, ragni e pipistrelli.

Biscotti a forma di pipistrello – Quelle particolarmente prave in cucina possono sbizzarrirsi ad Halloween, preparando dei biscotti dalle forme spaventose. Pipistrelli, fantasmi o zucche: basta metterli sulla tavola per rendere l'ambiente spettrale.

Tende con fantasmi – Chi vuole addobbare la casa con un'idea semplicissima da realizzare può optare per delle tende con i fantasmini. Bisogna disegnarli su dei cartoncini bianchi, ritagliarli e poi attaccarli con del nastro adesivo sulla tenda o sulla finestra. In un batter d'occhio, tutto diventerà a tema Halloween.

Segnaposto a forma di zucca – Quale migliore occasione di Halloween per spaventare i propri invitati? Chi vuole cimentarsi con il fai da te può provare a realizzare dei segnaposto a forma di zucca. Tutto quello che occorre è del semplice cartoncino arancione, che deve essere decorato con un pennarello o con dei cartoncini di altri colori. Si può inoltre pensare di renderli personalizzati, aggiungendo il nome dell'invitato.

Palla di ragni – Non si può organizzare una festa senza i palloncini ma, in occasione di Halloween, anche questi devono essere spaventosi. Perché non decorarli con dei piccoli ragni di plastica neri? Possono essere fissati con della colla vinilica e circondati di ovatta o filo di lana bianco, così da dare l'idea delle ragnatele.