"Il Collegio" è uno dei programmi più seguiti degli ultimi tempi, è arrivato alla sua quarta edizione e anno dopo anno sono sempre di più i ragazzi che sognano di diventare protagonisti di un vero e proprio "viaggio nel tempo". Il docu-reality che va in onda ogni settimana su Rai 2, infatti, fa vivere a un gruppo di ragazzi un'esperienza molto particolare: li catapulta in una scuola di almeno 20 anni fa, facendogli rinunciare allo smartphone e a tutti gli altri agi moderni per qualche settimana. Tutti quelli che si sono appassionati alla trasmissione di sicuro ricorderanno Gabriele De Chiara, uno dei ragazzi della terza edizione, quella dedicata agli anni '60, ormai diventato una vera e propria star dei social.

Chi è Gabriele De Chiara

Gabriele De Chiara ha 16 anni, viene da Roma, anche se è cresciuto a Napoli, frequenta il liceo classico ed è diventato famoso dopo aver preso parte alla terza edizione de "Il Collegio", quella che ha catapultato un gruppo di ragazzi moderni in una scuola del 1968. Si è distinto per il suo carattere allegro e socievole e per la sua bellezza, non a caso è diventato uno degli studenti più amati del programma dal pubblico femminile. È uno sportivo incallito, fa parte di una squadra di pallanuoto e dal punto di vista scolastico ha un grandissimo intuito. Nonostante la recente notorietà, la sua vita non è cambiata moltissimo, anche se pare aver trovato l'amore al fianco della nuova fidanzata Federica, che ha messo a tacere le voci che lo volevano vicinissimo alla collega e amica Nicole Rossi. Il suo sogno? Non solo spopolare nella pallanuoto ma anche avere altre esperienze nel mondo dello spettacolo.

L'evoluzione di stile di Gabriele De Chiara

I ragazzi che prendono parte al docu-reality di Rai2 "Il Collegio" sono obbligati a indossare le divise ufficiali della scuola che vanno a frequentare ma quasi sempre nella vita privata il loro stile è completamente diverso. È il caso, ad esempio, di Gabriele De Chiara, che nella terza edizione del programma era apparso in tv con giacca blu, camicia bianca, bermuda, calzettoni e mocassini come richiesto dal regolamento. Una volta uscito, però, le cose sono cambiate ed è tornato allo streetwear che tanto ama, fatto di t-shirt con il logo in vista, jeans, tute firmate e felpe con o senza cappuccio. Anche per quanto riguarda i capelli è cambiato non poco, tornando a un taglio leggermente più lungo, così da mettere in risalto i suoi ricci naturali. Certo, di recente ha accorciato di nuovo la chioma ma non ha perso il fascino che lo ha sempre contraddistinto. Del resto, non è stato proprio il suo charme da "bello e dannato" ad aver attirato le attenzioni degli oltre 482.000 followers che conta su Instagram?