Qual è la frutta e la verdura da preferire nel mese di Aprile? La primavera è iniziata e fa più caldo: sulle vostre tavole potrete servire asparagi, bietole, rabarbaro, ma anche fragole, kiwi e mele. Consumare frutta e verdura di stagione è consigliato non solo per il gusto più intenso, ma anche per apportare benefici al nostro corpo e organismo attraverso vitamine e sali minerali contenuti all'interno di ortaggi e frutti. Ecco cosa non deve mancare nella spesa di Aprile!

La verdura di stagione di aprile

Nella spesa di Aprile non possono mancare gli asparagi, un ortaggio povero di grassi ma ricco di fibre, calcio, fosforo e magnesio. Grazie al suo potere antiossidante è perfetto per eliminare le tossine e depurare l'organismo. Ottime anche le fave, il legume meno calorico che apporta diversi benefici al tuo organismo: fanno bene al cuore perché riducono il colesterolo e se vengono mangiate crude sono un'ottima fonte di sali minerali e vitamine. L'equilibrio tra proteine e fibre vegetali le rende ottime anche per chi sta cercando di perdere peso. Per la depurazione è perfetto anche il carciofo, che grazie alla cinarina favorisce la diuresi e la secrezione biliare; sono ricchi di fibre e sali minerali e poveri di calorie. La barbabietola non può mancare nella tua spesa di Aprile: ricca di vitamine e di sali minerali come sodio, calcio, fosforo e potassio è un'ottima fonte di antiossidanti e flavonoidi, indispensabili per combattere l'azione dei radicali liberi. Tra le vitamine è importantissima la presenza di acido folico, utile durante la gravidanza per evitare difetti nella crescita del feto. Sia l'ortaggio che il suo succo sono poi considerati un ottimo alleato per combattere l'anemia. Il rabarbaro è uno degli ortaggi meno conosciuti, ma viene utilizzato sin dall'antichità per la sua azione lassativa; essendo povero di grassi contrasta anche il colesterolo e la presenza di ferro e rame stimola la produzione di globuli rossi migliorando la circolazione sanguigna.

La frutta di stagione per la spesa di aprile

Tipiche del mese di Aprile sono le fragole: dolci e fresche, contrastano l'azione dei radicali liberi mentre l'acido folico contenuto al loro interno stimola la memoria e la rigenerazione cellulare. Importante poi la loro funzione depurativa e disintossicante. Nella spesa di questo mese non deve poi mancare il kiwi, che rafforza il sistema immunitario grazie all'alto contenuto di vitamina C, migliora la circolazione e abbassa il colesterolo. Questo frutto ha inoltre molti benefici per la vista: sembra infatti che sia in grado di proteggere dalla degenerazione maculare e dalla cataratta. Aprile è il mese ideale anche per i limoni: si trovano tutto l'anno ma i frutti di Aprile sono tra i più succosi. Oltre ad avere diversi benefici per la pelle, il limone è ottimo anche per contrastare i radicali liberi e per depurare l'organismo. Ideale poi da assumere in caso di nausea e in presenza di calcoli renali e biliari. Ad Aprile troverai con facilità anche una particolare varietà di mela, ovvero la mela annurca, ricca di vitamina A e C ma anche di fibre e sali minerali come ferro, fosforo e zolfo. Anche il pompelmo rientra nella spesa di Aprile: ottimo  per le sue proprietà digestive, è perfetto anche per contrastare l'insonnia.