Ieri sera è andata in onda la prima puntata del Coca-Cola Summer Festival e sono state moltissime le star che si sono esibite con le loro hit estive. Tra queste, a distinguersi per eleganza e sensualità, Emma Marrone, che ha duettato con il giovane Alvaro Soler nella nuova canzone "Libre", che probabilmente diventerà un vero e proprio tormentone nelle prossime settimane. La cantante salentina non è passata inosservata, visto che ha sfoggiato un look molto sexy.

Ha indossato un abito firmato Fausto Puglisi, caratterizzato da una semplice giacca azzurra a doppio petto dai dettagli viola e dalla scollatura molto profonda che le lasciava il seno e le gambe in mostra. A completare il tutto, un'acconciatura raccolta e dei sandali dorati dal tacco altissimo, che l'hanno resa perfetta. Nonostante ciò, sono state moltissime le critiche che la cantante ha ricevuto sui social, dove svariati utenti le hanno consigliato di coprirsi e di dire addio ai vestiti in pieno stile Scianel del telefilm "Gomorra".

Non è la prima volta che Emma subisce delle critiche simili ma, nonostante ciò, continua a scegliere degli abiti dallo stile femminile e sexy. Lo aveva già fatto alla Milano Fashion Week, dove si era presentata elegantissima in nero dallo spacco quasi inguinale alla sfilata Autunno/Inverno 2016-17 dello stilista che ha firmato il suo look del Coca-Cola Summer Festival. Insomma, pare proprio che Emma abbia una vera e propria passione per la moda e per gli abiti griffati, ogni volta che li indossa è assolutamente perfetta.