La 70esima edizione del Festival di Sanremo è partita, ieri sera è andata in onda la prima puntata, durante la quale si sono esibiti 12 dei big in gara. Oltre alle canzoni presentate in anteprima, ad attirare l'attenzione dei media sono stati i look sfoggiati all'Ariston, alcuni impeccabili e sofisticati come quello di Elodie, altri più originali come la tutina gold di Achille Lauro. Tra le protagoniste delle serata di debutto della kermesse canora c'è stata anche Emma Marrone, tornata sul palcoscenico che qualche anno fa l'ha vista trionfare ma questa volta in qualità di ospite speciale. La cantante pugliese ha prima presentato il nuovo film di Gabriele Muccino, "Gli anni più belli", nel quale ha un piccolo ruolo, poi si è esibita in un medley dei suoi più grandi successi, mettendo in mostra tutta la travolgente energia che la contraddistingue.

Per un'occasione tanto speciale ha sfoggiato due differenti look, il primo firmato Fendi, il secondo Giorgio Armani. È arrivata sul palco in versione castigata con un abito alla caviglia decorato con delle micro righe, caratterizzato da un corpetto con le maniche lunghe e il colletto. Per completare il tutto ha scelto delle scarpe in oro con il tacco di Jimmy Choo e dei gioielli scintillanti di Bulgari. È stato però per la performance vera e propria che ha dato il meglio di lei in fatto di stile, osando con un lungo vestito di paillettes nere con uno spacco vertiginoso e una maxi scollatura, abbinato a dei sandali gioiello. In entrambi i casi ha optato per un hair style originale con i capelli effetto bagnato che però non ha convinto troppo i fan. In compenso, però, è apparsa bellissima e in splendida forma, a dimostrazione del fatto che si è lasciata alle spalle il momento difficile che ha attraversato qualche mese fa.