Negli ultimi giorni non si fa altro che parlare di Emily Ratajkowski: ha annunciato di essere incinta con un servizio fotografico in sottoveste di lusso rilasciato a Vogue e da allora non può fare a meno di mettere in mostra il pancino con selfie e foto nuda. Nonostante il periodo difficile che l'interno mondo sta vivendo, la modella non ha dimenticato che la festa di Halloween si avvicina e, complici le restrizioni e la gravidanza, che probabilmente la costringeranno a rinunciare ai tradizionali party, ha pensato bene di riaprire la scatola dei ricordi, mostrando ai followers i suoi travestimenti più belli da quand'era piccola a oggi. Il più originale? Quello ispirato a Cleopatra sfoggiato da bambina.

I travestimenti di Halloween di Emily Ratajkowski

Halloween è una festa a cui gli americani sono molto legati e anche in questo 2020 non possono fare a meno di celebrarla, nel pieno rispetto delle restrizioni dovute alla pandemia. Emily Ratajkowski, ad esempio, ha deciso di andare "indietro nel tempo", postando sui social le foto dei suoi vecchi travestimenti.

Una volta ha indossato una parrucca bionda a caschetto con indosso pelliccia e slip, negli anni successivi si è trasformata nell'artista Frida Kahlo con tanto di monociglio, mentre nel 2017 e nel 2018 ha sfoggiato prima una lunga parrucca viola e un sexy body trasparente, poi un completo di pelo e pelle da vera "regina della giungla". Il costume riuscito meglio, però, è quello risalente all'infanzia, quando per Halloween si è travestita da Cleopatra con tanto di corona, bracciale serpente al braccio e gatto nero. Tramanderà questa buona abitudine dei costumi del 31 ottobre anche al figlio?