Gli MTV Europe Music Awards, tenutesi ieri a Rotterdam, sono tra gli eventi più attesi dell'anno nel mondo della musica e, come sempre, hanno attirato star internazionali che con i loro look eleganti e sopra le righe hanno trasformato il red carpet in una passerella. Lo show ha fatto parlare non solo per i cantanti come Justin Bieber e Lady Gaga che si sono aggiudicati gli ambiti premi ma anche per gli outfit sfoggiati dalle star. Se a incantare tutti è stata Winnie Harlow, la modella con la vitiligine che ha indossato due abiti davvero sensuali, a lasciare senza parole i presenti ci ha pensato anche Giulia Salemi.

L'ex concorrente di Pechino Express aveva fatto parlare di sé all'ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dove si era presentata con indosso un abito arancione dagli spacchi così vertiginosi da lasciar intravedere il segno dell'abbronzatura e, addirittura, i peli pubici. Questa volta, pare che abbia voluto dire addio alle provocazioni e agli scandali, visto che è arrivata sul tappeto rosso con un vestito di seta nera Dionne Dress della collezione Vivienne Westwood Capsule Collection, caratterizzato da un lungo strascico e da una scollatura avvolgente, incredibilmente sobrio rispetto ai suoi standard. Certo, non ha rinunciato allo spacco vertiginoso ma, quanto meno, non ha rischiato di andare incontro a possibili incidenti hot.

Per completare il tutto, la Salemi ha indossato clutch Pollock della collezione Vivienne Westwood Accessories, dei gioielli sottili e dorati sempre della stilista e ha tenuto i capelli sciolti ma tirati all'indietro. Sarà perché si sarà resa conto di aver esagerato a Venezia o perché semplicemente non voleva attirare ancora una volta su di sé l'attenzione solo per le sue nudità, ma l'unica cosa certa è che Giulia Salemi è apparsa molto più elegante e raffinata del solito.