Secondo una recente ricerca per dimagrire è molto importante l'orario in cui si assumono i cibi. Attraverso uno studio sono stati individuati i momenti precisi della giornata in cui bisogna fare colazione, pranzo e cena. Rispettando tali orari è possibile perdere peso con più semplicità

Quali sono gli orari in cui mangiare?

Il momento ottimale per fare colazione è poco dopo le 7:00, per la precisione le 7:11 sono il momento ideale. Il pranzo deve essere invece consumato tra le 12.30 e le 13:00, sarebbe meglio pranzare alle 12:38 esatte. La cena dovrebbe avvenire entro e non oltre le 19:00, superare quest'orario potrebbe essere rovinoso per la vostra dieta, i ricercatori hanno infatti individuato tra le 18:00 e le 18:30 il momento migliore per degustare i vostri piatti "serali", se volete essere pignoli alle 18:14 bisogna essere a tavola.

Gli orari ben precisi sono stati individuati da una ricerca portata avanti da un'azienda che produce integratori alimentari. Dopo aver preso in esame più di 1.000 persone che stavano tentando di perdere peso, la ricerca ha rivelato che nell'84% per cento dei casi mangiare a determinati orari è fondamentale per avere una perdita di peso consistente. Inoltre per dimagrire è importante non saltare alcun pasto. Gli esperti dicono che la colazione è il pasto più importante della giornata e addirittura aiuta a diminuire le calorie, saltare infatti la prima colazione fa aumentare gli zuccheri nel sangue e porta ad avere più fame a metà mattinata o a pranzo. Altra cosa importante e mangiare la sera mai troppo tardi e consumare un pasto leggero. Se a cena si mangia troppo tardi il corpo non ha il tempo di bruciare le calorie e questo può provocare un aumento di peso.