Angelina Jolie è apparsa ancora una volta su un red carpet in compagnia dei figli. Dopo aver affrontato il periodo difficile della separazione da Brad Pitt, ha deciso di non farsi accompagnare da un uomo o da una star a un evento mondano, preferendo i suoi piccoli. Solo qualche giorno fa aveva calcato il red carpet del Toronto International Film Festival per presentare il film di cui è produttrice, "The Breadwinner", con Zahara, Shiloh e i gemelli Vivienne e Knox, e anche di recente, in occasione della prima di "First They Killed My Father", non è riuscita a lasciarli a casa. La cosa che in molti hanno notato è che Shiloh non è l'unica della famiglia a scegliere dei look maschili. Anche la più piccola, Vivienne, ha deciso di puntare su un outfit da ometto.

Anche Vivienne Jolie-Pitt si veste da maschio

Vivienne Jolie-Pitt ha 8 anni e, insieme al gemello Knox, è la più piccola della famiglia ma, a quanto pare, ha già le idee chiare in fatto di stile. La bambina sta infatti seguendo l'esempio della sorella Shiloh e ha deciso di sfoggiare solo abiti da maschio. Sul red carpet newyorkese ha indossato un completo da uomo con camicia bianca, giacca e pantalone color sabbia, arricchendo il tutto con un fiore giallo all'occhiello. Vivienne ha dei lunghi capelli biondi, il viso che ricorda la bellezza di mamma e papà e a quanto pare si sente libera di scegliere i vestiti che più le piacciono, anche se non sono quelli convenzionalmente riservati alle femminucce. Sarà la seconda della famiglia a dare "scandalo" con i suoi look maschili?

I figli di Angelina Jolie e Brad Pitt

Angelina Jolie ha sempre avuto un legame molto profondo con la sua famiglia, tanto che nel 2002, appena dopo il divorzio dal suo secondo marito Billy Bob Thornton, ha adottato il suo primo figlio, Chivan Maddox, dopo aver visitato per due volte la Cambogia. Il bambino è nato il 5 agosto 2001 a Rath Vibol e fino a quando non è entrato nella famiglia dell'attrice ha vissuto in un orfanotrofio di Battambang. Il 6 luglio del 2005 ha adottato la sua seconda bambina, Zahara Marley, una piccola di sei mesi originaria dell'Etiopia, che appena arrivata negli Stati Uniti è stata ricoverata in ospedale per disidratazione e malnutrizione. All'inizio dell'anno successivo ha dichiarato poi di aspettare il primo figlio da Brad Pitt: il 27 maggio del 2006 è infatti nata Shiloh Nouvel, il cui cognome è Jolie-Pitt. L'attore hollywoodiano ha inoltre adottato legalmente anche gli altri bambini della diva, decidendo insieme a lei di adottare il quarto figlio Pax Thien, di 3 anni del Vietnam, nel 2007. L'anno successivo Angelina ha poi annunciato la sua seconda gravidanza, questa volta gemellare, dalla quale sono nati Knox e Vivienne. Insomma, la Jolie non è solo una diva del cinema, è anche una donna dall'animo nobile e una mamma amorevole.