Il lavoro, spesso, ci impegna per giornate intere e ci impedisce di avere il tempo necessario da dedicare all’esercizio fisico. Una volta tornati a casa, al termine di una stressante giornata lavorativa, l’unico nostro desiderio è rilassarci, fare un bagno caldo e andare a dormire. Anche chi conduce una vita sedentaria, però, può riuscire a dimagrire in modo semplice seguendo una serie di consigli. Prima di tutto, sarà possibile perdere peso con una serie di esercizi da praticare stesso in ufficio. Inoltre, anche rimanendo seduti si potranno seguire dei trucchi per rimanere perfettamente in forma. Scopriamoli.

1. Fare molte pause caffè – Il caffè è un’ottima bevanda per stimolare il metabolismo ed anche per tenerci svegli ed arzilli durante le stancanti giornate lavorative. Fare una pausa caffè ogni volta che ci viene fame è un buon metodo per evitare di mangiare cibo spazzatura. L’importante sarà non esagerare con lo zucchero.

2. Ridere molto – Ridere aumenta del 10% la frequenza cardiaca ed influenza anche il metabolismo. Concediamoci dunque qualche pausa per scherzare con i colleghi e le nostre giornate lavorative saranno migliori e soprattutto salutari.

3. Ascoltare musica – Ascoltare la propria musica preferita mentre si lavora potrebbe aiutare a distenderci e a rilassarci. Se non abbiamo la possibilità di farlo, approfittiamo delle pause per indossare le cuffiette e concederci un momento di relax,

4. Accettare lavori difficili – Decidere di affrontare una sfida difficile sul lavoro potrebbe essere un ottimo metodo per dimagrire. La concentrazione, con stress e agitazione che ne consegue, può arrivare a farci bruciare fino a 300 calorie.

5. Fare spuntini salutari – Quando si passa molto tempo seduti, bisognerebbe mangiare poco e spesso per evitare di ingrassare. In particolare, la macchinetta degli snack è il nemico numero uno per la dieta, bisognerebbe invece fare spuntini con frutta e verdura.