Quando si segue una dieta sana ed equilibrata, si tende sempre a consumare moltissimi ortaggi “colorati”, ignorando il fatto che anche le verdure bianche hanno incredibili proprietà benefiche da non sottovalutare. Aglio, cavolfiori, finocchi, patate, porri, rape bianche, scalogno, cipolle sono tutti prodotti ricchi di magnesio, potassio, fibre, capaci di avere grandissimi effetti positivi sulla salute e sull’organismo. Sarebbero infatti capaci di abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna e a ridurre il rischio di cancro allo stomaco e di patologie cardiache.

Secondo uno studio pubblicato sull’ European Journal of Cancer , condotto da ricercatori dell’Università del Zhejiang, in Cina, gli ortaggi bianchi e la frutta sono prodotti che riescono a proteggere lo stomaco, riducendo del 33% le possibilità di andare incontro a tumore gastrico e gravi malattie dell’apparato digerente. Le verdure bianche sono infatti ricche di vitamina C, un nutriente capace di avere degli incredibili benefici sulla salute per le sue qualità antiossidanti, antinfiammatorie ed antimutageniche.

La principale causa di cancro allo stomaco è l’infezione cronica del batterio Helicobacter pylori che può essere combattuta con l’effetto protettivo ed anti-infettivo di aglio e cipolla. Per tenere sotto controllo la propria salute, non basta però consumare solo delle verdure bianche, è importate anche limitare il consumo di cibi al alto contenuto di sale, come carne e pesce, ed aumentare invece la quantità di frutta nella propria dieta quotidiana, soprattutto di quella caratterizzata dal colore bianco come banane, pere e pesche.