Allattare al seno è una delle migliori abitudini che si possano mettere in pratica, visto che migliora la salute del bambino e che gli permettere di aumentare le sue difese immunitarie. In pochi sanno però che il latte materno non fa bene solo ai piccoli ma anche agli adulti. Può essere usato infatti in modo alternativo ed avere moltissimi benefici sulla salute. Scopriamo in che modo.

1. Maschera viso – Una maschera viso a base di latte materno è perfetta per avere una pelle elastica, liscia ed idratata come quella di un bambino. In particolare, mischiandola con dell’argilla bianca sarà l’ideale anche per le pelli più sensibili.

2. Ingrediente segreto per i frullati – A primo impatto potrebbe sembrare disgustoso, ma il latte materno è costituito principalmente da acqua ed è l’ingrediente ideale da aggiungere ai frullati. Li rende infatti molto più nutrienti e gustosi.

3. Rimedio contro il mal di gola – Bere o semplicemente fare dei gargarismi con il latte materno lenisce il mal di gola. Il motivo? Ha incredibili proprietà antibatteriche e riesce ad eliminare infezioni ed infiammazioni.

4. Cura contro la congiuntivite – Il latte materno può essere utilizzato anche per dei problemi agli occhi come la congiuntivite oppure al posto della soluzione usata per conservare le lenti a contatto. E’ infatti sterile ed idratante.

5. Rimedio contro l’acne – L’acne non è facile da combattere ma il latte materno può essere la soluzione ideale. Deve essere applicato sul viso per qualche minuto, fin quando non si asciuga. E’ un antisettico naturale e dunque favorisce la guarigione e lenisce il dolore.

6. Sostituto del latte vaccino – Il latte materno può essere utilizzato in sostituzione a quello di mucca in ogni tipo di ricetta, dal semplice latte e caffè a quello usato per realizzare torte e ricette. E’ composto da moltissimi nutrienti che aiutano a combattere l’insorgere di malattie gravi.

7. Crema contro le scottature – Il latte materno ha incredibili proprietà lenitive ed è l’ideale contro le scottature. Non solo fa guarire più velocemente ma riduce anche il dolore.