Con le basse temperature le difese naturali della pelle si abbassano provocando arrossamenti, disidratazione e screpolature. Per questo è importante difendere l'epidermide scegliendo le creme anti freddo giuste che aiutano a idratare, proteggere e riparare la cute. Si tratta principalmente di prodotti ricchi di principi attivi rigeneranti e protettivi con azione anti screpolature e anti rossore. Ecco come scegliere le creme giuste contro il freddo, per difendere la cute di mani, viso e le labbra, tutte zone delicate che devono essere protette con una costante idratazione.

Cosa succede alla pelle in inverno

Il freddo abbassa quindi le difese della pelle, alterando la pellicola idrolipidica, cioè il film che regola l'idratazione e la flessibilità dello strato corneo, di cui è ricoperta. Se questa pellicola si indebolisce, la pelle si secca e comincia a prudere, risultando più sensibile alle aggressioni esterne e soprattutto agli sbalzi di temperatura. Quando passiamo dal caldo al freddo, infatti, può verificarsi un afflusso improvviso di sangue che dilata i capillari: in questi casi, sulle guance può insorgere la couperose, una lesione della pelle caratterizzata da antiestetiche chiazze rosse che provoca anche la perdita di elasticità della cute.

Come scegliere la crema anti freddo per proteggere la tua pelle

In inverno è il momento di puntare sull'idratazione profonda, così da proteggere la pelle dal freddo nel modo giusto. Scegliete creme viso, corpo e mani nutrienti, in quanto il freddo tende a stressare la nostra pelle, che diventa così screpolata e disidratata. Fate in modo poi di applicare costantemente i prodotti di bellezza seguendo una corretta beauty routine, non dimenticando di struccare la pelle con un latte detergente nutriente o con acque micellari delicate: da evitare invece prodotti schiumogeni troppo aggressivi e sgrassanti, che possono seccare ulteriormente la pelle. Tra le creme anti freddo più adatte a questo periodo ci sono quelle a base di oli e burri: si tratta di prodotti all'apparenza più grassi e corposi ma che aiutano a garantire la giusta idratazione, evitando arrossamenti e screpolature. In generale vanno bene creme che contengono glicerina, paraffina, sorbitolo, oli e burri vegetali come il burro di karitè, di cocco o di mandorle dolci.

Le creme antifreddo che aiutano a difendere la pelle

Tra le creme anti freddo viso da scegliere troviamo la Super Defense di Clinique, una crema viso con SPF 20 che garantisce un'idratazione per tutto il giorno, creando una forte barriera cutanea per difendere la nostra pelle dal freddo e non solo: contiene anche antiossidani e protezione dai raggi UVA e UVB per prevenire linee e rughe. La sua formula è setosa e confortevole: applicatela al mattino su viso e collo. Per chi ha la pelle particolarmente sensibile, l'ideale è Hydrance optimale di Avene, una crema da giorno arricchita con burro di karitè e con SPF 20 per proteggere la pelle anche dai danni dei raggi solari per una protezione completa sulla pelle. La crema Idratazione profonda di Collistar è realizzata con una formulazione specifica che, oltre ad apportare idratazione all'epidermide, regolarizza e riattiva i processi naturali che mantengono l'equilibrio lipidico della pelle, così da idratarla e nutrirla in modo efficace, difendendola dal freddo a dagli altri agenti atmosferici dannosi. Da applicare mattina e sera sul viso perfettamente asciutto e pulito.

Per quanto riguarda le creme anti freddo mani è importante sceglierle nutrienti e che non ungano, per un comfort estremo. La Crema mani e unghie 2 in 1 di Lavera, è un prodotto Bio e, tra gli ingredienti, troviamo camomilla, olive e olio di avocado, per mani morbide e vellutate a lungo, anche dopo ore dall'applicazione. La crema mani di Aveeno, invece, è a base di avena colloidale ed è adatta anche alle pelli più sensibili: è poco profumata, non unge, si assorbe rapidamente e lascia le mani morbide. Tra le creme mani ricche e nutrienti c'è la Crema mani per pelli secche de L'Occitane a base di burro di karitè, olio di noce di cocco, estratto di miele e di semi di lino che garantiscono una pelle morbida e protetta. Quando la applicate, massaggiatela per almeno 2 minuti.

Anche la pelle del corpo deve essere idratata e nutrita in inverno. Tra le creme anti freddo per il corpo optate per quelle che nutrono ma che siano anche di facile assorbimento. Da provare Lipikar balsamo per il corpo di La Roche Posay è un prodotto ideale anche per chi è soggetto a irritazioni, dermatite e per chi ha la pelle sensibile. Una crema che non unge, si assorbe rapidamente e lascia la pelle morbida e nutrita a lungo: potete quindi spalmarla sul corpo anche poco prima di vestirvi. Tra le creme specifiche per pelli secche e molto secche c'è la Crema corpo nutrizione prodigiosa di Biopoint, dalla texture soffice e burrosa con pappa reale, burro di cacao, vitamina E, pantenolo, olio di mandorle e olio di moringa: una crema confortevole che dona morbidezza e benessere alla pelle del corpo. Se siete alla ricerca di una crema corpo nutriente, riparatrice e rigenerante, l'ideale è la Crema fondente sublime di Collistar che, nella sua formulazione contiene burro di karitè, burro di mango selvatico, fitosteroli, vitamina E e acidi grassi essenziali. Si assorbe facilmente rendendo la pelle vellutata, morbida e rigenerata.

Le basse temperature e gli agenti atmosferici mettono a dura prova anche le labbra che sono spesso screpolate e piene di fastidiose pellicine. Per questo è importante scegliere dei burrocacao e balsami anti freddo, così da donare morbidezza alle labbra screpolate. Chi preferisce il classico burrocacao in stick può provare Proteggi labbra all'olio di oliva e malaleuca de L'Erbolario, che restituisce morbidezza ed elasticità a labbra inaridite e che bruciano, grazie ai suoi ingredienti nutrienti e dai poteri balsamici. Altro trattamento da provare in caso di labbra molto screpolate e fessurate da freddo e vento, è il Balsamo labbra di Rilastil, un trattavento urto riparativo e nutriente che dona morbidezza e crea un film protettivo di lunga durata. Se amate le formulazioni in balsamo l'ideale è il balsamo labbra Rêve de Miel di Nuxe, un burrocacao con miele e oli preziosi che nutrono e riparano le labbra screpolate e disidratate. Inoltre è realizzato per il 79,5% con ingredienti naturali e senza parabeni.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.