In inverno è importante proteggere la pelle dal freddo, per difendersi dalle temperature gelide che possono causare secchezze e rossori. In particolare, la pelle delle mani, è più sottile e fragile rispetto al resto del corpo e in inverno è spesso secca e screpolata a causa di freddo, vento e intemperie. Per questo in inverno le nostre mani hanno bisogno di una protezione in più: diventa importante quindi scegliere la crema mani giusta da inserire nella propria beauty routine, per avere così una pelle liscia e morbida anche con le basse temperature. Il freddo può causare infatti disidratazione e screpolature, oltre a macchie e invecchiamento della cute. Per questo è importante sempre scegliere creme anti freddo ad hoc, che apportino subito idratazione e nutrimento. Ecco le migliori creme mani contro il freddo che si adattano ad ogni esigenza: da quella che non unge, ad assorbimento rapido, a quella dalla consistenza più ricca.

Perché le mani si seccano in inverno e come scegliere la crema giusta

Le cause che possono rovinare la pelle delle mani sono tante: sbalzi di temperatura, uso di detergenti aggressivi e scarso uso di guanti protettivi. In inverno poi bisogna prestare maggiore attenzione in quanto le mani sono esposte al freddo, al vento, all'acqua fredda, tutti elementi che provocano una vasocostrizione. Ciò causa una diminuzione del flusso sanguigno: la pelle è quindi meno nutrita e tende a seccarsi, in quanto brucia i grassi e altre sostanze di riserva. Per questo in inverno è importante scegliere la crema mani giusta, che protegga e nutra mani e unghie, preservandole dai danni causati dalle basse temperature.

Scegliete crema mani contro il freddo che abbiano una buona concetrazione di oli e burri vegetali idratanti e nutritivi come olio di cocco, di mandorle, di girasole, burro di karitè, ideali contro la secchezza e che creano un effetto barriera. Per lenire rossori e irritazioni, meglio optare per quelle che contengono allantoina, betaina, camomilla, calendula, cera d'api e iperico, ad azione lenitiva. Se invece siete soggette alla macchie scure, scegliete creme mani con filtro solare arricchite con vitamina E, acidi della frutta e antiossidanti.

Come applicare la crema mani per ottenere buoni risultati

Per ottenere ottimi risultati dalla vostra crema mani, applicatela mattino e sera, ma anche più volte al giorno se ne avete bisogno. Se non avete mani particolarmente secche potete applicare una crema idratante a rapido assorbimento al mattino, e una più ricca e untuosa prima di andare a letto. Almeno una volta a settimana, fate un trattamento intensivo: applicate un'abbondante dose di crema, indossate i guanti di cotone e lasciate agire tutta la notte.

La crema mani ricca per pelle molto secca e screpolata

Per proteggere dal freddo le mani molto secche e che tendono a screpolarsi c'è bisogno di un prodotto ricco e corposo come la crema mani Burt's Bees, a base di olio di mandorle e latte: una crema che contiene il 99% di ingredienti di origine naturale. Può essere utilizzata tutti i giorni per prevenire rossori e screpolature che possono insorgere in inverno. Basta applicarne una piccolissima quantità: si tratta infatti di una crema molto ricca che non si assorbe subito, ma che bisogna massaggiare con cura e dall'intenso odore di mandorla. Alla fine vi assicurerà mani morbide, anche se avete una pelle molto secca.

La crema mani e unghie che protegge e non unge

Se cercate una crema che protegga le mani e rafforzi le unghie, allora scegliete un prodotto che esegua al meglio entrambe le funzioni, come la crema Reve de miel di Nuxe: contiene un mix di oli che svolgono un'azione nutriente, tra cui olio di cocco, di argan, di mandorle e di girasole, oltre a burro di karitè, miele, cera d'api e vitamina E che creano una barriera protettiva. Si tratta di una crema che nutre senza appiccicare, un prodotto che non unge e che aiuta a lenire in poco tempo i rossori causati dal freddo, grazie all'allantonina e all'acqua di calendula. Ha un delicato profumo di fiori e potete applicarla anche più volte durante il giorno, anche perché è ad assorbimento rapido.

La crema mani nutriente ad azione antimacchia

Se, oltre al nutrimento, cercate una crema mani che svolga anche un'azione antimacchia e antietà, la Dépiderm Crème Main Anti-taches SPF 15 di Uriage è una crema all'acqua termale ad azione lenitiva e nutriente, grazie al burro di karitè, contiene inoltre vitamina C e vitamina E, svolge un'azione antiossidante proteggendo la pelle delle mani dall'azione dannosa dei radicali liberi e contiene filtri UVA e UVB, per prevenire la formazione di macchie cutanee. La sua consistenza è fluida e ha una fragranza delicata. Applicatela al mattino, per proteggere la pelle da freddo e raggi solari, e durante la giornata se ne avvertite la necessità.

La crema mani che si assorbe rapidamente ideale per la pelle disidratata

Per chi ha la pelle molto secca e disidratata esistono anche formulazioni che nutrono in profondità ma che si assorbono rapidamente come la crema mani Resurrection Aromatique Hand Balm di Aesop, un prodotto cult che rende le mani morbidissime, ideale anche per idratare e ammorbidire le cuticole. Una crema completa a base di preziosi oli vegetali e dal profumo molto gradevole, che potete applicare anche sui piedi, in particolare in caso di talloni secchi e disidratati.

La crema mani ideale anche contro il freddo polare

Per difendere le mani dal freddo polare e dal vento, la crema mani di Polaar è studiata per proteggerle anche in caso di freddo più estremo: crea infatti sulla cute uno strato impercettibile di comfort e idratazione che tiene riparata la pelle dagli agenti atmosferici. Basta applicarne poca e il suo effetto dura a lungo, inoltre si assorbe facilmente senza lasciare le mani unte: potete applicarla ogni volta che ne sentite il bisogno, anche più volte al giorno, soprattutto in inverno.