Pianta utilizzata principalmente in cucina per insaporire e dare un tocco piccante alle nostre pietanze, il peperoncino è molto utilizzato nei cosmetici dimagranti e anticellulite grazie soprattutto alla presenza di capsaicina che svolge un'azione antifame e brucia grassi, ma anche grazie alla vitamina C e ai flavonoidi che svolgono un'azione benefica sia sulla pelle che sulla circolazione. Per questo si tratta di un ingrediente eccezionale con il quale è possibile preparare un'efficace crema al peperoncino per dimagrire e combattere la celluite e per realizzare impacchi da fare a casa in pochi e semplici passaggi, per una pelle più tonica e compatta.

Crema al peperoncino per dimagrire e contrastare gli inestetismi della cellulite: ecco le ricette da realizzare a casa

Come abbiamo anticipato, quindi, il peperoncino ha effetti dimagranti dovuti soprattutto alla capsaicina, in grado di attivare alcune proteine che sciolgono il grasso in eccesso prevenendone la formazione, una sostanza particolarmente utile quindi per dimagrire la pancia, problema che accomuna sia le donne che gli uomini, e le cosce, due zone dove si accumula maggiormente l'adipe. Per favorire la perdita di peso è quindi importante introdurre il peperoncino nella propria dieta, come spezia per le nostre pietanza, possiamo però utilizzarlo anche come rimedio da applicare direttamente sulle zone interessate in abbinamento ad altri ingredienti per un'azione dimagrante e anticellulite mirata in base alla problematica da trattare. Ecco come realizzarli a casa in pochi passaggi.

Peperoncino e argilla verde contro il ristagno dei liquidi

Il peperoncino è ottimo anche per favorire la dilatazione dei vasi sanguigni aiutando quindi a constrastare la ritenzione idrica, che causa un rigonfiamento del tessuto adiposo favorendo la comparsa della cellulite. Vediamo allora come preparare una crema dimagrante al peperoncino e argilla verde in grado di contrastare il ristagno dei liquidi e di rendere più tonica la pelle di pancia, cosce e glutei.

Occorrente:

  • 7 cucchiai di argilla verde ventilata
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • acqua
  • olio di oliva

In una ciotola mescolate insieme l'argilla e il peperoncino con l'aggiunta di acqua e olio da aggiungere poco alla volta, fino a formare una cremina che somigli nella consistenza ai fanghi termali. Applicate il composto sulla pelle asciutta, coprite con la pellicola trasparente e lasciate agire per mezz'ora. Infine sciacquate bene con acqua tiepida. Potete applicare questa crema fino a due volte a settimana.

Peperoncino e cera d'api per eliminare la pelle a buccia d'arancia e tonificare

Vediamo adesso come utilizzare il peperoncino abbinato alla cera d'api e all'olio di oliva per realizzare una crema simile a un unguento, che ha bisogno di un periodo di macerazione prima di essere utilizzato. Un rimedio utile per attenuare il tanto odiato effetto a buccia d'arancia e per tonificare la pelle rendendola più compatta.

Occorrente:

  • 1 Peperoncino (la quantità dipende da quanta crema/unguento vi occorre)
  • Cera d'api
  • olio d'oliva

Lavate il peperoncino, asciugatelo e sminuzzatelo. Adagiatelo sul fondo di un barattolo ermetico di vetro, ricopritelo con dell'olio di oliva e richiudete lasciando macerare il tutto per un mese in in posto fresco e asciutto. Trascorso il tempo necessario filtrate per eliminare i residui di peperoncino. Ora sciogliete la cera d'api a bagnomaria e, una volta sciolta, aggiungete l'oleolito che avete preparato e mescolate fino ad amalgamare bene il tutto. Potete aggiungere anche un paio di gocce di olio essenziale di menta se desierate. Una volta pronto versate il composto nel contenitore di vetro e applicatelo sulle zone da trattare effettuando un massaggio circolare: il peperoncino potrebbe provocare il leggero bruciore, un effetto in grado di ridurre la pelle a buccia d'arancia. Eseguite una volta a settimana ma evitate di utilizzare questa crema al peperoncino se avete la pelle delicata, irritata e dopo la depilazione.

Olio al peperoncino: rimedio semplice ed efficace per eliminare cellulite e pelle flaccida

L'olio al peperoncino è il rimedio più semplice per contrastare efficacemente la cellulite, si prepara a casa in poco tempo ed è l'ideale per effettuare un energico massaggio anticellulite trattamento utile, insieme a un'attività fisica costante e ad un'alimentazione anticellulite mirata, per ridurre pelle flaccida e a buccia d'arancia.

In questo caso si tratta di preparare semplicemente l'oleiolito, mettendo in un barattolo di vetro un peperoncino secco coperto per 1/5 di olio d'oliva. Fate macerare in luogo buio e asciutto per una settimana e utilizzatelo così com'è oppure filtrato e massaggiate le zone da trattare con movimenti circolari fino ad assorbimento. Eseguitelo 1 o 2 volte a settimana, preferibilmente dopo una doccia o un bagno caldo.