È successo di nuovo: se dopo l'abbuffata di Pasqua vi sentite appesantiti e temete di rovinare la vostra silhouette, niente paura: il momento giusto per agire è proprio oggi, subito dopo le feste, per evitare che i chiletti ripresi si trasformino in accumuli adiposi. Consumiamo alimenti drenanti e poco calorici, camminiamo di più e beviamo tanta acqua per depurarci. Ecco allora cosa mangiare dopo Pasqua per sgonfiare la pancia e ritornare in forma.

Regime alimentare depurativo

Se non hai saputo dire di no all'abbuffata pasquale devi seguire un regime alimentare depurativo, in modo da sgonfiarti e ritrovare la forma perfetta. Per prima cosa evita i cibi già pronti e quelli in scatola, che sono spesso ricchi di grassi, di sale e di calorie. Evita anche il pane bianco, preferendo quello integrale o quello i farro, e anche i dolci e l'eccesso di zuccheri: per un giorno stai alla larga da merendine, cornetti e brioche, soprattutto se sono confezionate. Attenzione anche alla scelta delle proteine: niente formaggi grassi o carne rossa, meglio il pesce azzurro ricco di omega 3 e la carne bianca, come pollo o tacchino.

Se non puoi fare a meno di pasta e riso sceglili integrali: sono più nutrienti e avranno un alto potere saziante per il tuo organismo, permettendoti così di placare più a lungo il senso di fame. Tra gli ingredienti principali per la dieta post abbuffata ci sono le verdure, ricche di fibre dal potere depurativo: a pranzo mangiale crude, mentre a cena preferisci quelle cotte. Come spuntino scegli la frutta, che ti aiuterà a stimolare la diuresi: perfette ananas, pompelmo, mela, pera, ma anche kiwi e arance.

Camminare e svolgere attività fisica

Oltre a seguire un regime alimentare sano, non trascurate l'attività fisica: se non avete tempo di andare in palesta, ricordate di camminare almeno per 30-40 minuti al giorno. In questo modo vi rimetterete in forma in pochissimo tempo, potrete cosi dimagrire e sgonfiarvi dopo gli eccessi pasquali. In alternativa fate una corsetta al mattino o alla sera per sentirvi anche più attivi.

Bere molta acqua per disintossicare l'organismo

Anche l'idratazione è importante dopo le feste: in questi giorni abbiamo infatti ecceduto con vino o alcol. L'acqua è essenziale per il nostro benessere e, soprattutto dopo gli stravizi a tavola, è importante berne almeno 2 litri al giorno per pulire e depurare l'organismo e aiutare i reni a funzionare meglio. Importante poi associare all'acqua anche il consumo di tisane detox e depurative.