Non tutti lo sanno ma consumare frutta e verdura di stagione è molto importante per il nostro organismo: gli alimenti freschi infatti sono ricchi di vitamine, fibre e sostanze essenziali per il nostro corpo. Con l'arrivo dell'inverno cambiano anche gli alimenti a disposizione. Ecco la frutta da comprare a Novembre!

Nella tua dispensa non possono mancare le arance, sia da consumare come frutto che da utilizzare per spremute e centrifugati. Questo frutto è ricco di vitamina C che rinforza il sistema immunitario ma ha anche proprietà antiossidanti e combatte quindi i radicali liberi. Non solo arance, ma anche mandaranci, mandarini e clementine sono frutti tipicamente stagionali. Anche le mele sono un frutto tipico della stagione invernale: consumale la sera, cotte e con un pizzico di cannella spolverata. A Novembre ci sono ancora le castagne, frutto prettamente autunnale, ideale da mangiare arrosto oppure bollite: sono utili in caso di anemia e contengono fosforo, un sale minerale importante per il sistema nervoso; vengono utilizzate anche da bambini e anziani per recuperare le forze dopo un'influenza.

Da non perdere poi la melagrana: così come le arance può essere utilizzata anche per preparare ottime spremute ideali da consumare come spuntino. Questo frutto è ricco di antiossidanti e ha degli effetti benefici anche per la tua pelle: la melagrana infatti è in grado di combattere rughe e segni del tempo. I kiwi sono ideali per combattere gli stati influenzali e i raffreddori invernali grazie al loro contenuto di vitamina C. Tra gli agrumi non è poi da sottovalutare il pompelmo ricco di fibre e di vitamine come la A, la B e la C. Se hai qualche chilo in più consumalo a fine pasto: ti aiuterà a bruciare i grassi e a trasformarli in energia.