Avere un viso perfetto e impeccabile tutto il giorno non sempre è facile: tra ufficio, spesa al supermercato, aperitivo con le amiche, il nostro trucco non riesce a reggere tutta la giornata. È allora, come realizzare un make up a lunga tenuta che ci permetta di essere perfette tutto il giorno? Per essere impeccabile da mattina fino a sera possiamo realizzare un trucco con prodotti a lunga durata, applicandoli però nel modo giusto, vi basterà seguire dei semplici consigli che vi proponiamo nella nostra mini guida. Ecco come fare!

Make up a lunga tenuta: come realizzarlo in modo perfetto

Realizzare un trucco a lunga durata non è impossibile: il segreto è applicare i prodotti nel modo giusto e utilizzare quelli a lunga tenuta o waterproof, inoltre è importante anche saper ritoccare il make up nel modo giusto per restare impeccabili tutto il giorno. Vediamo nello specifico come fare.

Viso

Ecco come realizzare un make up a lunga tenuta partendo dalla base per il viso:

  • prima di applicare la vostra crema idratante spruzzate sul viso dell'acqua fredda per compattare la pelle e far aderire meglio il trucco;
  • subito dopo la crema viso applicate il primer, in modo da fissare bene la base, e poi il fondotinta;
  • il fondotinta a lunga tenuta va applicato partendo dalla parte centrale del viso e va picchiettato con i polpastrelli e dopo massaggiato per farlo aderire bene alla pelle. Chi ha la pelle grassa può scegliere quello in polvere evitando prodotti quelli perlati che evidenziano l'effetto lucido;
  • dopo il fondotinta va sempre messa la cipria, fondamentale per dare compattezza al trucco, da applicare con un piumino facendo una leggera pressione;
  • infine applichiamo un blush a lunga tenuta sugli zigomi per dare il giusto tocco di colore al viso.

Il consiglio è quello di riapplicare la cipria e il blush a metà mattina per rinfrescare il trucco.

Occhi

Passiamo ora agli occhi: a quante di voi capita che dopo un'ora l'ombretto è completamente sparito? Colpa delle polveri poco aderenti e dell'applicazione sbagliata. Eccome come fare per far durare a lungo il trucco sugli occhi.

  • si parte con l'applicazione di un primer o di un illuminatore da applicare sulla palpebra mobile e sulla parte inferiore dell'occhio: l'illuminatore creerà una base e darà luminosità al resto del make up. Applicatelo prima casualmente e poi lo sfumate con movimenti orizzontali;
  • passate poi un po' di cipria intorno all'occhio con un pennellino;
  • è il momento dell'ombretto, da applicare leggermente bagnato per un effetto lunga tenuta: applicatelo picchiettando e partite dal centro per poi andare verso l'esterno;
  • la matita sceglietela nera e waterproof e applicatela come se fosse un eyeliner. Anche il mascara sarà nero e resistente all'acqua: applicatelo con il classico movimento a zig zag.

.

Labbra

Le labbra sono un altro punto critico: il rossetto va via subito, basta bere un caffè e via. Il rossetto è invece un elemento importante del trucco. Vediamo come farlo durare a lungo seguendo degli step precisi:

  • applicate prima sulle labbra un po' di correttore;
  • passate ora alla cipria: ne basterà un velo sulle labbra;
  • ora è il momento della matita per definire il contorno;
  • mettete il rossetto, ripassate un velo di cipria e poi di nuovo il rossetto. Per rimuovere eventuali eccessi appoggiate le labbra su un tovagliolino di carta.

L'effetto lunga durata del vostro rossetto è assicurata.

Make up a lunga tenuta: come utilizzare il primer

Il primer è un prodotto cosmetico che serve come base trucco e, ovviamente, deve essere applicato prima del make up. In commercio esistono prodotti dedicati agli occhi, al viso ma anche alle labbra. La loro funzione è quella di preparare al trucco e, allo stesso tempo, di far durare il make up più a lungo.

Nel caso del primer occhi per esempio, la maggior parte dei prodotti hanno una consistenza cremosa dal colore nude. Vanno applicati sulla palpebra mobile con l'applicatore contenuto nel packaging oppure direttamente con il dito e devono essere sfumati con molta attenzione: se infatti restano degli accumuli di prodotto sulla palpebra mobile, il colore dell'ombretto sarà molto più vivo solamente in alcuni punti dell'occhio. Il primer, oltre ad aumentare la durata dell'ombretto, rende il colore anche più intenso e vivace, valorizzandone al meglio la pigmentazione.

Lo stesso discorso vale per il primer labbra, che nutre le tue labbra prima dell'applicazione del rossetto, garantendo una durata maggiore al colore.

I primer viso invece, devono essere scelti con molta cura in base alla tipologia di pelle. Solitamente un primer viso non viene applicato tutti i giorni, soprattutto se è ricco di siliconi che potrebbero causare la comparsa di brufoli, ma solamente in occasioni importanti in cui la nostra pelle deve essere perfettamente liscia e senza imperfezioni, e il trucco deve durare a lungo. Si possono scegliere i primer colorati per andare a mascherare couperose o illuminare un incarnato stanco e spento, oppure quelli riempitivi che levigano le rughe e i segni del tempo. Perfetti per le pelli miste o grasse i primer opacizzanti, che tengono a bada la lucidità del viso, ma esistono anche quelli che riducono i pori dilatati. Il primer viso andrà applicato prima del fondotinta, meglio se steso attraverso l'utilizzo di un pennello a lingua di gatto e sfumato con cura.

Make up a lunga tenuta: consigli e segreti

Vediamo ora alcuni semplici consigli e segreti per far durare ancora più a lungo il nostro make up!

  • Utilizzate sempre una buona crema idratante prima di applicare il trucco per mantenere la pelle compatta e idratata;
  • se non avete make up a lunga tenuta, fate in modo di avere in casa uno spray fissante, che trovate in profumeria, e che vi aiuterà a far durare a lungo anche il trucco normale;
  • se dovete truccarvi di nuovo per la sera, evitate di rimuovere il make up, altrimenti il trucco non aderirà bene alla pelle: vaporizzate sul viso dell'acqua fredda e rifinite il trucco cominciando con po' di fondotinta per poi passare al resto del trucco;
  • struccatevi sempre la sera e idratate bene la pelle: dormire con il trucco è sconsigliato. Un consiglio è quello di mettere il prodotto struccante su un dischetto, lasciandolo agire su ogni zona da struccare per almeno 15 secondi.