Mariah Carey è una delle cantanti che hanno fatto storia negli anni Novanta e oggi, nonostante abbia ormai raggiunto i 46 anni, sembra proprio non volersi arrendere di fronte all'avanzare dell'età. Di recente, ad esempio, si è presentata in un night club di Los Angeles, dove ha debuttato come dj, con un look decisamente provocante, inadeguato ad una donna matura. La popstar ha indossato un chiodo di pelle con sotto solo un body intimo e un reggicalze, che mettevano in mostra il lato b, lasciando pochissimo spazio all'immaginazione.

mariah carey prima e dopo photoshop ritocco chirurgia ingrassata

Anche se si è sempre distinta per essere una bomba sexy dalle curve esplosive, questa volta sembra aver davvero esagerato. Fino a qualche tempo fa, aveva anche messo su anche qualche chilo e sfoggiava un viso paffuto, delle gambe tozze e un ventre non proprio piatto. Da circa un anno, è dimagrita, è apparsa infatti in perfetta forma nella pubblicità realizzata per il nuovo rossetto MAC, ma purtroppo non può far nulla per ritornare ad avere 20 anni. La cosa che più sorprende è che in copertina e nei servizi fotografici il suo corpo è ancora perfetto ed impeccabile come se il tempo non fosse mai passato.

Nel manifesto usato per pubblicizzare i suoi concerti a Las Vegas, pubblicato nei giorni scorsi sul suo profilo Instagram, Mariah ha decisamente esagerato con Photoshop, falsificando completamente il suo aspetto. Confrontando le foto reali con quella ritoccata, la trasformazione è evidente: la cantante sembra quasi essere un'altra persona. Ha la vita sottile, le gambe magrissime, il seno sodo e il viso scarno, cosa che non corrisponde assolutamente alla realtà. Insomma, pare proprio che la popstar voglia fare di tutto per apparire eternamente giovane. Purtroppo per lei, il fotoritocco non riesce a fermare il tempo che passa, prima o poi dovrà imparare ad accettare il fatto che invecchiare è naturale.