Uno dei metodi più veloci per perdere peso senza troppa fatica è agire sul metabolismo basale accelerandolo in modo naturale. Sono tante infatti le persone che vorrebbero un metabolismo più veloce per dimagrire senza troppi sforzi. Non si tratta di un'impresa impossibile, basta infatti seguire una serie di trucchi e consigli utili che possono aiutare: attività fisica costante, dieta bilanciata, rimedi naturali. Vediamo allora come accelerare il metabolismo per ritrovare la forma che desideriamo con il minimo sforzo.

Cos'è il metabolismo?

Il metabolismo è un processo che regola con quanta velocità trasformiamo in energia le calorie che assumiamo. Ma quando bruciamo i grassi? Ogni volta che svolgiamo un'attività fisica, durante la digestione ma anche quando siamo a riposo. La velocità con cui bruciamo i grassi quando siamo a riposo si chiama metabolismo basale: cioè la quantità di energia che serve al nostro corpo per mantenere le funzioni vitali a riposo. Il metabolismo basale è maggiore negli uomini che nelle donne e tende a diminuire con l'avanzare dell'età, è però possibile velocizzarlo anche quando siamo fermi con una sana alimentazione, attività fisica adeguata e il giusto riposo. Sapere se il nostro metabolismo basale è più o meno lento è importante per scegliere la dieta da seguire: con l'aiuto di un nutrizionista è possibile scoprirlo, per sapere qual è il quantitativo giornaliero di calorie da assumere ogni giorno, valutando anche il tipo di attività che si svolge.

Come accelerare il metabolismo: i trucchi per perdere peso velocemente

Scopriamo allora quali sono i trucchi da conoscere per velocizzare il metabolismo e bruciare più grassi anche quando siamo a riposo.

Metabolismo e dieta: i trucchi da conoscere e i cibi da mangiare

È possibile accelerare il metabolismo in modo naturale, partendo da una corretta alimentazione e seguendo semplici accorgimenti per calibrare il regime alimentare nel modo più adeguato scegliendo cibi che accelerano in metabolismo per perdere peso in fretta e in modo sano. Ecco come.

Aumentate la quantità di proteine e diminuite i carboidrati: mangiare più carboidrati aiuterà a velocizzare il metabolismo lento, da preferire le proteine di buona qualità come quelle contenute nel pesce, nelle carni magre e nelle uova. Allo stesso tempo è però importante eliminare alcuni carboidrati, soprattutto pasta, pane e patate: meglio consumare prodotti a basso contenuto di zuccheri. In questo modo troverete il giusto equilibrio alimentare che vi aiuterà a perdere peso. Fate attenzione anche alle quantità di cibo: la quantità di proteine da assumere dovrà essere della dimensione del palmo della vostra mano mentre, la dimensione del pugno dovrebbe equivalere alla quantità di carboidrati da consumare. Eviterete così di mangiare porzioni di cibo troppo grandi che andrebbero a sovraccaricare il corpo rallentando il metabolismo.

Mangiate cibi che velocizzano il metabolismo: ci sono degli alimenti che aumentano il metabolismo, e che aiutano a raggiungere in meno tempo il peso forma che desiderate. Tra questi troviamo:

  • Spezie: soprattutto cannella, pepe nero, zenzero, pepe di Cayenna, curcuma, che aiutano a bruciare grassi e a contrastarne l'accumulo. Da non dimenticare il peperoncino che contiene capsaicina, un principio attivo che stimola i processi metabolici.
  • Legumi: lenticchie, ceci, fagioli. In particolare la crema di ceci, l'Hummus, è particolarmente indicato per controllare i livelli di zucchero nel sangue. È l'ideale prima dell'attività fisica perché è una riserva di energia che aiuta a bruciare i grassi più velocemente.
  • Cibi ricchi di Omega 3: i "grassi buoni" o Omega 3 sono contenuti nel pesce azzurro, soprattutto salmone, e nella frutta secca, alimenti ideali per accelerare il metabolismo. Ovviamente on bisogna eccedere nel consumo di frutta secca ma mangiarne una piccola quantità come spuntino o merenda. Lo stesso discorso vale per i semi oleosi  come i semi di lino, di zucca, di sesamo ecc…ottimi spezza fame che aiutano a velocizzare il metabolismo.
  • Tè verde: un'altro prezioso alleato utile per bruciare i grassi e accelerare il metabolismo è il tè verde, alimento sgonfiante e ricco di antiossidanti.
  • Olio di cocco e aceto: provate a sostituire l'olio di oliva con l'olio di cocco: vi aiuterà a bruciare i grassi velocemente. Per potenziare la combustione dei grassi condite l'insalata anche con l'aceto di vino o balsamico, un alimento che contiene acido acetico che aiuta a ridurre gli accumuli di adipe abbassando anche i trigliceridi.

Mangiate poco e spesso e bevete tanta acqua: l'ideale è consumare 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. In questo modo il metabolismo lavorerà più intensamente e non arriverete affamati ai pasti principali. Per dare una buona spinta al metabolismo fate una colazione abbondante e sana a base di cereali integrali, frutta, latte scremato o orzo. Non dimenticate poi di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno: se il corpo non è idratato in modo adeguato, infatti, il metabolismo rallenta.

Metabolismo e attività fisica: gli sport da scegliere

Anche svolgere regolare attività fisica è fondamentale per velocizzare il metabolismo. Tra gli sport più indicati troviamo le attività di tipo aerobico come corsa, cyclette o, per chi ama lavorare a contatto con l'acqua, lo spinning. Parliamo di discipline che aiutano a bruciare i grassi oltre a tonificare i muscoli. Chi preferisce attività più soft di tipo anaerobico,  potrà optare per pilates o yoga: con gli esercizi giusti si possono ottenere ottimi risultati anche senza fare sforzi eccessivi. L'importante è essere costanti, svolgendo l'attività scelta in modo regolare: per ottenere risultati bisognerà allenarsi dalle 2 alle 3 volte a settimana per almeno 40 minuti.

E per chi non ha tempo di fare sport? In quel caso basta muoversi anche poco, ma ogni giorno: alzarsi spesso dalla sedia, fare le scale, la pulizie domestiche, tutti piccoli gesti che ci aiutano ad accelerare il metabolismo. Muoversi in maniera costante quotidianamente, abbinato ad una sana e bilanciata alimentazione, ci permetterà di restare in forma.

Metabolismo e rimedi naturali : gli integratori per accelerarlo e perdere peso

I rimedi naturali possono essere un valido aiuto per accelerare il metabolismo: parliamo di infusi e tisane a base di erbe che favoriscono la perdita di peso in modo naturale, risvegliando allo stesso tempo il metabolismo basale. È possibile scegliere tra preparati di erbe o integratori da acquistare in erboristeria. I più efficaci sono quelli a base di ginseng e quelli di colore verde come caffè verde, tè verde, alga focus, quest'ultimo rimedio molto utilizzato in omeopatia: l'ideale per chi ha un basso tasso metabolico e non può assumere farmaci. Ovviamente, affinché questi rimedi risultino efficaci, devono essere accompagnati sempre da una sana alimentazione e regolare attività fisica.

Metabolismo e riposo: ridurre lo stress per tornare in forma

Anche dormire bene aiuterà a mantenere attivo il metabolismo. Dormite almeno 7 ore per notte e concedetevi un riposino durante la giornata: una pausa rilassante terrà lontano anche lo stress, con benefici sulla forma fisica. Evitate però sostanze che possono influire in modo poco sano sul riposo: riducete il consumo di alcol e, in merito ai sedativi, assumeteli solo sotto stretto controllo medico.